Zombie Army 4 è multipiattaforma?

UN Esercito di zombi 4 La modalità di gioco multipiattaforma consentirebbe ai giocatori di tutti i sistemi – PS4, Xbox One, PC e Switch – di unirsi e uccidere le numerose orde di non morti. Ma, ovviamente, il gioco deve prima supportare tale funzionalità. Ecco se Zombie Army 4 supporta o meno il cross-play su PC, Stadia, PS4, Xbox One e Switch.

Zombie Army 4 ha il cross play?

Nessun piano per il gioco incrociato. ^ Judge Hammer

– Zombie Army (@zombiearmy) 1 settembre 2020

Zombie Army 4 supporta tecnicamente il gioco incrociato. Tuttavia, è molto, molto limitato. Secondo lo sviluppatore Rebellion, i giocatori di Zombie Army 4 su Epic Games Store possono fare festa con quelli su Steam. Ciò significa che la maggior parte dei giocatori su PC può giocare tra loro indipendentemente dal loro programma di avvio. Tuttavia, la versione di Stadia non sembra avere nemmeno il cross play, ma probabilmente questo non si applica alla maggior parte dei giocatori poiché la maggior parte della sua base di giocatori per PC è probabilmente su Steam o Epic.

Ma questo lascia ancora fuori tutti i giocatori di console. Le persone su PS4, Xbox One, Stadia e Switch possono giocare solo con persone su quella piattaforma. E secondo un tweet dall’account Twitter ufficiale di Zombie Army, probabilmente rimarrà così. Il tweet sopra in questione affermava che lo sviluppatore non aveva “piani per il crossplay”.

Dato che il gioco ha più di un anno, è improbabile che lo sparatutto cooperativo ottenga una tale funzionalità, soprattutto dal momento che il suo ultimo pezzo di DLC è stato rilasciato all’inizio del 2021. Rebellion ha appena rilasciato gli aggiornamenti per PS5 e Xbox Series X in concomitanza con la sua uscita su PlayStation Plus e Xbox Game Pass, ma questo probabilmente non significa che qualcosa di più grande come il cross play stia arrivando. Qualunque cosa potrebbe cambiare, ma una tale caratteristica significa che probabilmente non arriverà un port nativo completo e Rebellion sta probabilmente cercando di impegnarsi completamente per il suo prossimo gioco, qualunque esso sia.