Valheim Feathers – Il modo migliore per coltivare piume

Le piume sono uno dei tanti materiali artigianali a Valheim. Sono usati principalmente per creare frecce di alta qualità, ma ci sono altri oggetti che li richiedono, come l’arco da cacciatore. Sebbene sia ovvio che provengano dagli uccelli, mettersi in grado di cacciare gli uccelli in modo efficiente è tutta un’altra storia. Fortunatamente, ci sono anche altri modi per ottenerli. Questa guida ti dirà tutto ciò che devi sapere Piume di Valheim, incluso il modo migliore per coltivare le piume.

Valheim Feathers – Il modo migliore per coltivare piume

Dove trovare le piume

Se sei bravo con un arco, gli uccelli potrebbero essere la tua migliore fonte di piume. Aspetta che atterrino prima di sparare: sprecherai munizioni se spari contro di loro mentre sono in aria. Puoi ottenere 2-4 piume da ogni uccello abbattuto. È meglio cacciarli di notte: il loro piumaggio bianco li rende più facili da individuare al buio che durante il giorno.

Se non vuoi inseguire gli uccelli, puoi fare affidamento sull’ottenere frecce dai forzieri. Non tutti i forzieri dei sotterranei hanno le frecce, ma se metti da parte quelle buone che trovi in ​​questo modo per i combattimenti contro i boss e usi quelle a basso budget per tutto il resto, non dovrai mai cacciare gli uccelli. Puoi anche ottenere piume casualmente quando abbatti gli alberi, presumibilmente dai nidi di cui stai distruggendo il supporto.

Come coltivare le piume

Se hai deciso di fare birdicide, ci sono modi efficaci per assicurarti di trovare abbastanza uccelli per valerne la pena. Quando vedi una tempesta in arrivo, corri verso la costa: i gabbiani odiano le tempeste e atterreranno in massa quando ne vedranno una in arrivo. Questo li rende facili da raccogliere, se non li spaventi avvicinandoti troppo.

Se conosci un altro buon metodo per coltivare le piume, sentiti libero di condividerlo nei commenti.