---------------------------------------------------

Capcom farà uno sforzo consapevole per ridurre la sessualizzazione dei personaggi femminili (e forse anche maschili) in Street Fighter 6.

Secondo i documenti trapelati (tramite ResetEra) dal recente attacco ransomware, Capcom vuole che il sex appeal nei suoi giochi sia uguale tra tutti i sessi in futuro. Se un personaggio deve essere ancora sessualizzato, dovrebbe esserci una buona ragione per farlo nel contesto della trama o della narrativa generale.

I documenti trapelati vedono Capcom ammettere i propri errori passati citando il famigerato “schiaffo” di R. Mika durante la sua Critical Art in Street Fighter 5. La suddetta animazione è stata successivamente rimossa perché lo sviluppatore non voleva qualcosa di “scomodo” nel gioco .

R. Mika continua ad essere un personaggio altamente sessualizzato basato solo sul suo design. Se il suo abbigliamento rivelatore può essere attribuito al suo background di wrestling, continua a inserire i suoi avversari tra le natiche, il che ha poco a che fare nel suo contesto. Laura, per fare un altro esempio, è un’esperta brasiliana di jiu-jitsu che combatte con un top rivelatore che tiene insieme a malapena. Cammy è stata addestrata nelle forze speciali ma combatte con un body goffo che potrebbe anche essere bodypaint.

Capcom vuole migliorare la rappresentazione di genere, in particolare per le donne, nei suoi giochi. Mentre Street Fighter 5 presenta un elenco di personaggi incredibilmente diversificato, Capcom sembra allontanarsi da personaggi eccessivamente sessualizzanti solo per il gusto di farlo. Ci si può quindi aspettare che Street Fighter 6 abbia nuovi design dei personaggi, almeno per il roster femminile che dovrebbe essere meno rivelatore.

Considerando che Capcom ha persino ammesso di dare alle cacciatrici di Monster Hunter World armature più rivelatrici rispetto alle loro controparti maschili, Street Fighter 6 probabilmente vestirà meglio i loro personaggi femminili.

Si diceva che Street Fighter 6 sarebbe uscito alla fine del 2021, ma le lotte interne apparentemente hanno respinto il sequel di un altro anno. Molti credono che questo sia il motivo per cui Capcom ha annunciato un nuovo pass stagionale per Street Fighter 5 che aggiunge Dan Hibiki, Rose, Oro, Akira e un misterioso quinto. Capcom ha bisogno di mantenere occupata la comunità dei combattenti mentre continua a lavorare su un sequel di prossima generazione.