---------------------------------------------------

Sony annuncia il servizio simile a Xbox Game Pass su PS5

Sembra che ci sia qualcosa in cantiere per PlayStation 5 che sarà una risposta a Xbox Game Pass.

Parlando con la pubblicazione russa TASS (tramite Push Square) in una recente intervista, all’amministratore delegato Jim Ryan è stato chiesto se Sony Interactive Entertainment ha in programma di contrastare Microsoft con un servizio basato su abbonamento simile a Xbox Game Pass su PS5. Ha scherzato dicendo che “ci sono effettivamente notizie in arrivo, ma non oggi”.

Xbox Game Pass è stato lanciato nel 2017 e ha registrato un aumento di oltre 15 milioni di abbonati in tutto il mondo su più piattaforme, 5 milioni dei quali sono stati aggiunti solo nell’ultimo anno. Xbox Game Pass è diventato popolare per un motivo abbastanza semplice: i giocatori possono accedere a un’ampia selezione di giochi (inclusi giochi recenti e acclamati dalla critica) a partire da $ 10 al mese.

La Sony più vicina a un servizio simile è stata con la PlayStation Plus Collection, dove gli abbonati a PlayStation Plus possono accedere a una “libreria curata di giochi per PS4 che ha definito la generazione”. La PlayStation Plus Collection, tuttavia, difficilmente può essere misurata con lo stesso stick di Xbox Game Pass.

Va notato che lo stesso Ryan in precedenza era andato contro l’idea di un servizio simile a Xbox Game Pass su PS5. “Non seguiremo la strada per inserire i nuovi titoli in un modello in abbonamento”, ha detto a Games Industry alcuni mesi fa. “Questi giochi sono costati molti milioni di dollari, ben oltre $ 100 milioni, per essere sviluppati. Semplicemente non lo consideriamo sostenibile. “

Sony è attualmente impegnata a soddisfare la domanda notevolmente elevata di console PS5 in tutto il mondo. Si ritiene che una carenza di offerta si protrarrà durante le festività natalizie e forse anche nel primo trimestre del 2021. Resta da vedere qualunque cosa Sony stia lavorando per contrastare Xbox Game Pass, ma sulla base delle sole dichiarazioni, il servizio non annunciato probabilmente non sarà basato su abbonamento e molto probabilmente sarà collegato all’abbonamento PlayStation Plus esistente. Sony potrebbe anche considerare di espandere la PlayStation Plus Collection.