---------------------------------------------------

Secondo quanto riferito, Xbox Series X e Series S hanno venduto oltre 1 milione di unità al momento del lancio

Le nuove console Xbox Series X e Series S sono state lanciate in tutto il mondo quasi una settimana fa. Microsoft ha finora solo preso in giro questo il giorno del lancio ha stabilito un nuovo record per il “più grande lancio nella storia di Xbox”, ma uno sguardo più attento da parte di fonti di terze parti produce numeri di lancio impressionanti.

Secondo un rapporto di VGChartz all’inizio di oggi, Xbox Series X e Series S hanno venduto circa 1,2 – 1,4 milioni di unità in tutto il mondo nel loro primo giorno di lancio. Queste cifre presumibilmente includono i preordini ma non dovrebbero essere prese come formulazione ufficiale. La stima sembra essere basata approssimativamente sul fatto che l’ultima generazione di Xbox One ha venduto poco più di 1 milione di unità al momento del lancio.

“La Xbox Series X è stata la versione più popolare della piattaforma, con vendite nel giorno del lancio comprese tra 800.000 e 925.000 unità”, si legge nel rapporto. “La Xbox Series S ha venduto tra 400.000 e 475.000 unità.”

Microsoft tuttavia non fornirà alcun riconoscimento sui numeri di vendita menzionati. Phil Spencer, capo di Xbox, ha recentemente confermato che Microsoft condividerà solo il numero di giocatori mensili su Xbox Series X e Series S, nonché sui servizi relativi a Xbox come Xbox Game Pass in futuro.

Ha aggiunto che il numero di console Xbox Series X e Series S vendute non sarà condiviso anche se le vendite superano PlayStation 5. Ha spiegato che Microsoft non ha interesse a concentrarsi su “quanti singoli pezzi di plastica” sono stati venduti su base mensile o trimestrale base.

Xbox Series X e Series S hanno registrato una domanda sostanzialmente elevata in tutte le principali regioni durante la fase di preordine. Tutti i rivenditori principali e minori sono stati esauriti delle unità disponibili in pochi minuti o un’ora. Amazon Japan, ad esempio, ha esaurito le azioni Xbox di nuova generazione per due volte di seguito.

Lo stesso è accaduto negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Messico, dove i preordini sono durati solo un paio di minuti.