Robert De Niro non parla con i fan che gli urlano contro una battuta iconica

In una recente apparizione al The Tonight Show, l’iconico attore Robert De Niro ha confermato di aver “più o meno” improvvisato il “You talkin’ to me?” linea da Taxi Driver. Per coloro che non hanno visto il classico film del 1976 (e dovresti davvero, non appena umanamente possibile), il film racconta la storia di Travis Bickle, un tassista e veterano il cui stato mentale si deteriora mentre lavora di notte in una decadente New York City.

De Niro dice a Jimmy Fallon che “più o meno” è la frase che le persone gli urlano di più quando vengono avvistate in pubblico. Ha aggiunto l’attore, “[They’ll yell it] da posti strani. Sai, un gruppo di ragazzi si è fermato accanto a me… Ricordo anni fa a Los Angeles e giù nella Valley o da qualche parte a Culver City, i ragazzi si sono fermati accanto a me con un semaforo rosso e hanno detto “stai parlando” e Non so come mi riconoscano o cose del genere.” De Niro ha detto che non risponde mai ai fan che gli urlano contro.

Il “mi stai parlando?” line dà il via a un discorso che è diventato un pilastro della cultura pop anche oggi, dopo tutti questi decenni – nel 2005 è stato classificato al decimo posto nella classifica dei 100 anni dell’American Film Institute… 100 Movie Quotes, un elenco delle migliori citazioni del cinema americano. In Taxi Driver, De Niro, nei panni di Bickle, si guarda allo specchio e immagina uno scontro che gli darebbe l’opportunità di estrarre la pistola e usarla.

Inoltre, parlando con Fallon, De Niro ha parlato un po’ di come è arrivato a rinunciare a recitare nel film drammatico classico del 1988, Big. De Niro sta attualmente, come ha fatto in Taxi Driver, lavorando con il regista Martin Scorsese nel prossimo Killers of the Flower Moon.

Guarda live streaming, video e altro dall’evento estivo di .. Controlla