Overwatch sta ottenendo una beta cross-play su PS4, Xbox, Switch e PC

Il cross-play sta arrivando ufficialmente su Overwatch, con Blizzard che conferma che una beta cross-play sarà disponibile prima del lancio completo. La funzione sarà supportata in tutte le versioni del gioco (PC, Nintendo Switch, PS4/PS5 e Xbox One/Xbox Series X|S) e fa parte di un lancio più ampio di un “Battle.net globale”.

I giocatori potranno partecipare al cross-play di Overwatch solo dopo aver creato un account Battle.net e averlo collegato ai loro vari account console. Naturalmente, questo non si applica ai giocatori PC che hanno giocato al gioco tramite il launcher Battle.net da quando è stato rilasciato nel 2016; i giocatori di console dovranno collegarsi o configurarne uno indipendentemente dal loro desiderio di utilizzare il cross-play. L’aggiunta del cross-play è stata probabilmente la grande caratteristica che il regista di Overwatch Aaron Keller ha preso in giro di recente. Blizzard ha creato una pagina sul suo sito Web con i dettagli su come creare e collegare un account Battle.net

Come bonus aggiuntivo, chiunque colleghi i propri account Nintendo, PlayStation o Xbox a Battle.net entro la fine dell’anno riceverà anche un bottino d’oro. Riceverai un bottino d’oro per ogni piattaforma a cui accedi.

Il cross-play sarà disponibile in tutte le modalità di gioco, ad eccezione della Competitiva, che sarà suddivisa in due gruppi: PC e console. Si dice che sia per ragioni di equilibrio.

Finora, non è chiaro quando verrà lanciata la beta cross-play per Overwatch o quando la funzione verrà rilasciata completamente. Il comunicato stampa di Blizzard afferma vagamente che “La Beta Cross-Play di Overwatch verrà lanciata presto su PC, PlayStation, Nintendo Switch e Xbox”. Per il momento, i giocatori di Overwatch dovranno solo essere felici sapendo che la tanto attesa funzionalità è finalmente in arrivo. Detto questo, è probabile che vedremo il cross-play in Overwatch prima della fine dell’anno.

Mentre il cross-play per Overwatch è in lavorazione, ciò non significa che vedremo progressi incrociati in qualunque momento presto. In un recente AMA su Reddit di Overwatch 2, il direttore tecnico di Blizzard, John Lafleur, ha affermato che il cross-play avrebbe avuto la priorità sulla progressione incrociata. “Tuttavia, data la complessità aggiuntiva della progressione incrociata”, ha detto Lafleur, “avrebbe probabilmente più senso affrontare il gioco incrociato, prima e poi esplorare la progressione come potenziale componente aggiuntivo, se seguiamo questa strada”. In effetti, le FAQ di Blizzard confermano che i tuoi progressi non si sposteranno con te tra le piattaforme, se giochi su più sistemi.

Guarda live streaming, video e altro dall’evento estivo di .. Controlla