Outriders ha lo schermo condiviso o la modalità cooperativa locale?

Anche se Outriders può essere giocato da solo, è un gioco incentrato sul multiplayer. Ciò lascia i fan a chiedersi se abbia lo schermo condiviso e la modalità cooperativa locale o meno. Queste caratteristiche sempre più rare rendono molto più facile per due persone nella stessa casa godersi un gioco insieme. Lo schermo condiviso di Outrider e la modalità cooperativa locale renderebbero le cose più semplici per una famiglia con più giocatori. Altrimenti, i giocatori avrebbero bisogno di due sistemi e due copie del gioco, anche se si trovano sotto lo stesso tetto.

Outriders ha una modalità cooperativa locale a schermo diviso?

Outriders non ha lo schermo condiviso o la modalità cooperativa locale. Ogni giocatore deve avere il proprio sistema e una copia del gioco per giocare in modalità cooperativa. Fortunatamente, il gioco ha il cross-play, che consente un po ‘più di flessibilità. Quindi, i giocatori di PC possono giocare con i possessori di PS5 e così via.

La cooperativa locale e lo schermo diviso stanno diventando sempre più rari, specialmente con giochi complessi come Outriders. Sebbene non siano state fornite ragioni tecniche sul motivo per cui il gioco non supporta queste funzionalità, è probabilmente dovuto alla mancanza di domanda e potenza di elaborazione sulle console.

Da quello che abbiamo visto, Outriders è ben ottimizzato, ma è ancora abbastanza impegnativo che eseguirlo in split-screen probabilmente richiederebbe ai giocatori di accettare un framerate più basso o una fedeltà grafica drasticamente ridotta. Un PC potrebbe essere in grado di oscillare in modalità cooperativa locale, ma questa funzionalità è ancora più rara su quella piattaforma.

Per giocare in modalità cooperativa, i giocatori dovranno eseguire il matchmaking su Internet. Sfortunatamente, neanche la modalità cooperativa LAN è disponibile. Data la moltitudine di problemi del server che il gioco ha avuto durante il lancio, è stato ancora più frustrante per coloro che avrebbero potuto giocare in locale offline. Tuttavia, nonostante questi problemi, il gioco ha ricevuto un’accoglienza calorosa e sembra essere un successo.