---------------------------------------------------

La PSVR 2 dovrebbe offrire “un’esperienza VR adatta a PS5”, anticipa Sony

L’utilizzo di un visore PlayStation VR di ultima generazione per giochi PS4 retrocompatibili su PS5 non definisce realmente un’esperienza di realtà virtuale di prossima generazione. Ovviamente è qui che entra in gioco PSVR 2 e per il quale Sony Interactive Entertainment ha offerto un piccolo teaser per riscaldare i fan.

Parlando con AV Watch in una recente intervista giapponese, Hideaki Nishino, vicepresidente senior della strategia e gestione dei prodotti globali, ha osservato che anche attraverso la retrocompatibilità, PSVR ottiene una “spinta” su PS5 in termini di qualità ed esperienza. Tuttavia, questo ovviamente non è sufficiente.

Nishino ha scherzato dicendo che personalmente “gli piacerebbe aspettarsi che PS5 avesse un’esperienza VR [that is] adatto per PS5. ” L’idea è che PSVR non sia in grado di sfruttare appieno l’hardware migliorato di PS5. Questo è un lavoro per PSVR 2 che rimane al vento per il momento.

Si conferma che PSVR 2 è in fase di sviluppo. Sony ha dichiarato che il visore VR di prossima generazione verrà svelato solo dopo il lancio di PS5, tra l’altro tra un paio di giorni.

Numerosi brevetti hanno già dato una buona idea di cosa aspettarsi. Il più recente, ad esempio, suggerisce che PSVR 2 abbia controller simili nel design a quelli di Valve Index. Un altro brevetto suggerisce a PSVR 2 di creare periodi di mascheramento saccadici per rendere solo i fotogrammi che l’utente sta guardando per risparmiare risorse.

PlayStation 5 verrà lanciata in tutto il mondo il 12 novembre 2020. Tieni presente che la console richiede uno speciale adattatore PSVR per supportare le cuffie. Questo adattatore può essere acquistato da Sony per PS5 senza alcun costo.