Secrets of Sulphur Springs presenta Real Evil a Disney Channel

Quanto segue contiene spoiler per Secrets of Sulphur Springs Stagione 3, Episodio 1, “Time Won’t Let Me” ed Episodio 2, “Time in a Crystal”. Entrambi in streaming ora su Disney+.

Da Hanna Montana e Phineas e Ferb (pronti per un revival del 2024) a Jessie e Good Luck Charlie, Disney Channel ha ospitato molti grandi spettacoli. Alcune serie erano migliori di altre, ma qualunque cosa fosse sulla Disney definiva l’infanzia degli spettatori. Ora, la Disney ci riprova. Secrets of Sulphur Springs è diverso da qualsiasi cosa la Disney abbia prodotto prima e sta formando una nuova generazione di fan dell’horror.

Quasi tutti gli spettacoli Disney si sentono allo stesso modo. Nonostante storie e ambientazioni diverse, sono tutte sitcom comiche annacquate per bambini. Tuttavia, Secrets of Sulphur Springs non è una sitcom. È una serie misteriosa con alcune spruzzate di fantascienza e una crescente attenzione al soprannaturale. Le stagioni 1 e 2 hanno introdotto viaggi nel tempo, fantasmi e conversazioni sul razzismo, ma la stagione 3 ha iniziato qualcosa di diverso introducendo il vero male. Ecco un riepilogo delle prime due stagioni e uno sguardo alla doppia premiere della terza stagione.

VIDEO CBR DEL GIORNOSCORRI PER CONTINUARE CON I CONTENUTI

RELAZIONATO: The Ghost & Molly McGee: Bill Motz & Bob Roth Talk Stagione 2 & Darkwing Duck

Secrets of Sulphur Springs Stagioni 1 e 2 Introdotto il viaggio nel tempo e un fantasma

La prima stagione è iniziata quando Ben Campbell ha trasferito la sua famiglia a Sulphur Springs, in Louisiana, e ha acquistato un hotel abbandonato. Era andato al campo estivo nella proprietà e voleva sistemarlo. Il problema erano le voci: il Tremont Hotel era infestato da un fantasma di nome Savanna (Elle Graham). All’inizio della stagione, il figlio di Ben, Griffin (Preston Oliver) e il suo nuovo amico Harper (Kyliegh Curran) hanno scoperto una macchina del tempo in un rifugio antiatomico. Quindi, tornarono al 1990 e scoprirono che i loro genitori conoscevano Savanna prima che morisse in una palude. Tuttavia, l’intera faccenda è stata appianata quando hanno scoperto che Savanna non era morta. Anche lei aveva trovato la macchina del tempo e si era trasferita a una nuova vita negli anni ’60.

La seconda stagione ha portato le cose a un livello diverso. Se Savanna non infestava il Tremont, cos’era? Quindi, Griffin, Harper e Savanna tornarono indietro nel 1930 per trovare la radice del problema. Si è scoperto che la famiglia di Harper era stata truffata dalla loro casa di famiglia e il fantasma benevolo (che era la bis-bisnonna di Harper) voleva che la verità fosse esposta. Dopo averlo scoperto e aver cambiato posto con la sua bisnonna per un po’, Harper convinse sua madre a diventare una partner negli sforzi dei Campbell per riaprire il Tremont. Con la terra giustamente tornata in possesso della sua famiglia, il fantasma era in pace e ascese.

RELAZIONATO: I fantasmi tornano dall’inferno – dentro e fuori dallo schermo

La terza stagione di Secrets of Sulphur Springs introduce il vero male

Alcuni fantasmi possono essere sinceri, ma altri no. Con la morte della bis-bisnonna di Harper, qualcos’altro si è trasferito, ed è stato puro male. Ha quasi rovinato la grande riapertura del Tremont, ma le cose stavano per peggiorare molto. Spinto da una visione che Harper ebbe, Griffin andò nel futuro, dove scoprì alcune cose orribili. Il fantasma malvagio aveva causato un incidente che aveva lasciato il fratello di Harper in coma, e aveva spinto Griffin a cadere. Anche la madre di Griffin aveva avuto un crollo ed era ricoverata in un ospedale psichiatrico. Le loro famiglie e le loro vite erano state completamente rovinate.

Dopo che Griffin è tornato nel presente, lui, Harper e Savanna hanno avviato un’indagine per scoprire l’identità del fantasma malvagio. Questo verrà scoperto durante il resto della stagione, ma è già chiaro che la Stagione 3 è diversa da tutto ciò che Disney Channel ha mai trasmesso. Questo non è un mistero di Scooby-Doo o un tipo di malvagità di Owl House. I primi due episodi non lasciano dubbi. Lo spirito nel Tremont non è frainteso. È malvagio. Ha commesso violenze nel passato e nel futuro e vuole che le famiglie siano divise, se non morte.

La stagione 3 probabilmente finirà con i bambini che si libereranno dello spirito e metteranno le cose a posto, ma l’intera faccenda è certamente una nuova atmosfera per Disney Channel. Indipendentemente dal fatto che sia classificato come uno spettacolo per bambini, vale la pena guardarlo. Se non altro, Secrets of Sulphur Springs sta preparando la prossima generazione di amanti dell’horror, che vorranno sempre più malvagità sullo schermo.

Nuovi episodi di Secrets of Sulphur Springs Seasons 3 vanno in onda venerdì su Disney Channel e l’intera stagione è ora in streaming su Disney+.