Overwatch 2 renderà più accessibile l’abilità del super salto segreto di Mercy

Blizzard sta continuando ad apportare modifiche alla modalità PvP di Overwatch 2 in base al feedback beta e uno dei principali cambiamenti attualmente in fase di test internamente ruota attorno al rendere una delle abilità “nascoste” di Mercy più accessibile ai giocatori medi.

Quella capacità è il super salto di Mercy. Come dice Blizzard nel suo stesso post sul blog, “il pieno potenziale di Mercy non viene sbloccato finché non hai appreso le tecniche che accompagnano il suo kit, in particolare il ‘super salto'”.

Hai bisogno di un browser abilitato a javascript per guardare i video.

Vuoi che ricordiamo questa impostazione per tutti i tuoi dispositivi?

Iscriviti o accedi ora!

Si prega di utilizzare un browser compatibile con video html5 per guardare i video.

Questo video ha un formato file non valido.

Siamo spiacenti, ma non puoi accedere a questo contenuto!

Inserisci la tua data di nascita per vedere questo video

JanuaryFebruaryMarchAprilMayJuneJulyAugustSeptemberOctoberNovemberDecember12345678910111213141516171819202122232425262728293031Year202220212020201920182017201620152014201320122011201020092008200720062005200420032002200120001999199819971996199519941993199219911990198919881987198619851984198319821981198019791978197719761975197419731972197119701969196819671966196519641963196219611960195919581957195619551954195319521951195019491948194719461945194419431942194119401939193819371936193519341933193219311930192919281927192619251924192319221921192019191918191719161915191419131912191119101909190819071906190519041903190219011900

Facendo clic su “Invio”, accetti .

Condizioni d’uso e Informativa sulla privacy

accedere

In riproduzione: Overwatch 2 – Trailer ufficiale del gameplay di Sojourn

Il problema è che al momento non troverai informazioni su come saltare in modo super nel gioco, portando molti giocatori occasionali a non sapere nemmeno della sua esistenza. Sebbene ci siano molti tutorial e articoli su YouTube che descrivono in dettaglio il modo ottimale per lanciare Mercy in alto in aria, aumentando notevolmente la sua mobilità nel processo, è comunque una combinazione leggermente complicata di accovacciarsi, usare la sua abilità di angelo custode e saltare che non è esattamente facile da usare.

Blizzard vuole cambiarlo, affermando che vuole rendere il super salto di Mercy “più coerente per tutti, non solo per i giocatori che conoscono la (non così) tecnica segreta”.

“La mobilità di Mercy è sempre stata una parte fondamentale del suo kit e continueremo a cercare modi per accentuarla e renderla più accessibile a tutti”, scrive Blizzard.

Gran parte delle ultime scoperte beta di Overwatch 2 di Blizzard ruotano attorno ai supporti, in particolare alla loro sopravvivenza e mobilità. All’inizio della beta, i giocatori hanno scoperto che senza un secondo tank a difenderli, i supporti erano molto più vulnerabili rispetto all’Overwatch originale. Ciò ha portato ad alcuni cambiamenti, come dare a Zenyatta una nuova potente abilità di calcio per allontanare i nemici, che secondo Blizzard ha messo la percentuale di vittorie del personaggio in una posizione molto migliore, “sebbene leggermente forte”.

Blizzard prosegue affermando che i tassi di mortalità per i supporti e gli eroi dei carri armati sono in media più alti nella beta rispetto al gioco dal vivo, cosa che la compagnia sta monitorando. Soprattutto a livelli di abilità più alti, come Grandmaster, quelli che giocavano con il supporto morivano il 15% in più rispetto all’Overwatch originale. Di conseguenza, Blizzard sta tenendo d’occhio le modifiche per supportare gli eroi mentre la beta continua.

I supporti pesanti per la mobilità come Lucio e Moira stanno ottenendo buoni risultati grazie alla loro capacità di disimpegnarsi, ma Blizzard è cauta nel dare ad altri supporti più opzioni di mobilità, citando il pericolo di “spostamento della mobilità”.

“Mentre prendiamo decisioni di equilibrio su come, o se, affrontare questo in futuro, lo facciamo con l’obiettivo di garantire che ci sia diversità nel design e nelle abilità per il ruolo di supporto, e che l’efficacia non sia determinata esclusivamente dall’eroe potenziale di mobilità”, scrive Blizzard.

Overwatch 2 riduce il numero di giocatori in una partita a 5v5 e apporta modifiche significative a eroi come Orisa e Doomfist. Nelle nostre impressioni pratiche, abbiamo scoperto che Overwatch 2 sembra più Overwatch 1.5, il che non è necessariamente una cosa negativa.

. potrebbe ricevere una commissione dalle offerte al dettaglio.