Marvel’s Spider-Man 2 riscatta un cattivo e potenzia Peter in un colpo solo

Riepilogo

Marvel’s Spider-Man 2 presenta un arco di redenzione per Martin Li, alias Mister Negative, poiché aiuta a guarire e fornire una conclusione a Miles Morales. I poteri di Li gli permettono di recidere la connessione tra Peter Parker e il simbionte, trasformando Peter in Anti-Venom e dandogli i mezzi per sconfiggere altri simbionti. La trasformazione e la redenzione di Li hanno posto le basi per le trame future, coinvolgendo potenzialmente il ritorno di Li e l’esplorazione dei poteri in evoluzione di Peter.

Marvel’s Spider-Man 2 presenta molti cattivi iconici mentre traccia l’ultimo capitolo delle vite di Peter Parker e Miles Morales. Inizialmente, i fan pensavano che sarebbero stati solo Venom, Kraven, Lizard e Sandman. Ma compaiono nuovi nemici come Scream di MJ.

È interessante notare che vengono prese in considerazione anche le figure chiave delle due voci precedenti di Insomniac Games. Uno dei ritorni più grandi è quello di Martin Li, alias Mister Negative. Tuttavia, Li attraversa un importante arco di redenzione per aiutare a guarire e chiudere Miles dopo la loro tragica rivalità. Nel processo, Li si connette anche a Peter, mentalmente e fisicamente, cambiando la vita di Peter in modo enorme.

Tutti i cattivi di Spider-Man 2 di Insomniac, spiegati

Spider-Man 2 presenta un Li veramente modificato

I maggiori buchi della trama di Spider-Man 2 e le domande senza risposta

Kraven vuole vedere chi è il predatore alfa più forte di New York, quindi chiede ai suoi cacciatori di rapire Li e gettarlo in un’arena di gladiatori. Ma a braccio, Miles percepisce qualcosa di diverso quando tenta senza successo di fermare il rapimento. Questa non è la persona malvagia che aveva pensato di uccidere prima. Il cerchio si chiude quando anche Miles viene preso. Li ammette di aver commesso un errore in passato e implora perdono.

Li, dopo tutto, faceva parte della cellula terroristica che cercò di rubare l’arma chimica Devil’s Breath a Norman Osborn nel primo gioco. Purtroppo, un’incursione straziante ha portato alla morte del padre di Miles, Jefferson, motivo per cui Miles nutre risentimento. È stato comprensivo, tuttavia, poiché Li è stato sperimentato da Norman da bambino. Quando i poteri di Li si manifestarono, uccise accidentalmente i suoi genitori, quindi i fan capirono perché voleva che l’impero di Osborn fosse ridotto in macerie.

Questa vendetta aiutò Otto Octavius ​​a rilasciare il gas, che infettò e uccise zia May. Anni dopo, sembra che un Li incarcerato abbia trascorso del tempo in prigione riconciliando tutto questo dramma. È diventato proprio il mostro che odiava. Ha fatto molta beneficenza anche con May, quindi tutte queste conseguenze hanno pesato su di lui. Certo, Miles è cinico, ma col tempo si fida di Li e aiuta il cattivo a fuggire dall’arena. Li conferma il suo voltarsi, mentre segue il desiderio di Miles: convincere Peter a liberarli tutti.

Spider-Man 2 trasforma Mister Negative in una cura

È possibile che Peter Parker di Insomniac conduca una vita normale?

Il ruolo di Li ha molte più sfumature oltre a quello di semplice messaggero per Spider-Man. Dopo che Peter ha liberato Miles e hanno fatto crollare l’arena, Miles si rende conto che deve rimuovere l’abito nero dal suo mentore. Il simbionte attaccato a Peter lo sta rendendo troppo aggressivo. Spider-Man 2 usa Li come chiave per questo. Grazie ai suoi poteri, entra nella mente di Peter, porta Miles con sé e insieme bruciano il simbionte.

Li interrompe permanentemente la connessione, consentendo agli Spider-Men di intrappolare l’alieno. Sorprendentemente, non c’è alcun ordine del giorno o secondo fine. Vuole mostrare a Peter che è ispirato a fare del bene. In parte deriva dal vedere quanto è stato altruista Peter, aiutando non solo cittadini innocenti ma anche cattivi redenti come Tombstone. Un altro aspetto importante è che Li pensa che Peter abbia fatto un ottimo lavoro con Miles. Sapere di aver ucciso il padre di Miles, eppure Miles è disposto a offrirgli una seconda possibilità, è ciò su cui Li ha lavorato per così tanto tempo.

Ora Miles ammette che non perdonerà né dimenticherà i peccati di Li. Ma c’è una tabula rasa da fare. Tutto ciò che Li deve fare è mantenere la sua promessa e proteggere la loro città. Li se ne va dopo aver salvato Peter, anche se non è sicuro di aver bruciato i suoi poteri. In ogni caso, i fan sono incuriositi nel vedere cosa Spider-Man 3 di Insomniac potrebbe avere in serbo per un Li che vuole fare cose positive, che si tratti di nuovo di beneficenza o magari di diventare lui stesso un vigilante.

Spider-Man 2 crea l’anti-veleno

La svolta più grande riguardo a Li come cura arriva quando il corpo di Peter si adatta all’eliminazione del simbionte. Peter sviluppa un abito bianco, trasformandosi in Anti-Venom. Nei libri, i poteri di Li hanno cambiato la fisiologia di Eddie Brock, il che ha portato alla mutazione del simbionte Venom e alla creazione di questa prole bianca. Anti-Venom è stato in grado di curare le ferite delle persone, anche se si sarebbe bruciato nel farlo. Anche Flash Thompson sarebbe diventato un Anti-Venom, ma era più un super soldato che usava questa tuta come arma.

Peter’s Anti-Venom è molto diverso da entrambe le versioni. Usa i suoi poteri per distruggere altri simbionti che Venom crea per usarli come fanti. In altre parole, Pietro cura coloro che vengono posseduti, quindi non sono più dei vasi. Fortunatamente, Peter ha tutta la forza di Venom, ma nessuno degli effetti collaterali. È un potenziamento drastico che salva tanti cittadini; uno per cui Peter è grato. Può dire che Li non si è limitato a salvargli la vita; il criminale riformato gli diede i mezzi per salvare la città. È qualcosa che renderebbe May orgogliosa di entrambi. Inoltre, afferma il motivo per cui aveva fiducia in Li in primo luogo. Teneva sinceramente ad aiutare New York, ma i suoi poteri e il suo lato oscuro gli deformavano la mente. Inoltre, la faida con Osborn era qualcosa che non poteva lasciar andare poiché era ossessionato dalla vendetta per tutti quelli che aveva perso.

Qui, Li elimina i suoi demoni e reclama la sua anima mentre aiuta Peter a diventare il deus ex machina per purificare la Grande Mela. Dopo la vittoria della guerra, tuttavia, Insomniac potrebbe ancora utilizzare Anti-Venom. Il finale di Spider-Man 2 vede Peter ritirarsi, ma potrebbe dover tornare prima piuttosto che dopo. Spider-Man 2 ha anticipato l’arrivo di Cletus Kasady e Carnage, così come Knull (il dio simbionte). Pertanto, per quanto Miles sia bravo sul campo, avrà bisogno dell’equalizzatore chimico per questi esseri potenti. Questa direzione eleva il ruolo di Peter e suggerisce che forse i giocatori non hanno ancora finito di vedere la sua evoluzione biologica. È la strada perfetta per Li per tornare di nuovo, capire i propri cambiamenti e esattamente cosa può fare la forma superiore di Peter in futuro. In definitiva, l’inversione di marcia di Li è un importante catalizzatore nel gioco, dimostrando che i cattivi possono liberarsi del loro bagaglio e sfruttare al massimo quel potenziale che Peter ha sempre saputo di avere al di fuori delle attività illecite.

Marvel’s Spider-Man 2 è ora disponibile per PS5.