La reazione di Roman Reigns ai cori dei fan per CM Punk durante il suo match al WWE Crown Jewel

Punti salienti

Roman Reigns ha interrotto i cori dei fan per CM Punk durante il suo match, affermando la sua autorità dicendo: “Sono io a decidere!” Le voci sul ritorno di CM Punk in WWE si sono intensificate, soprattutto con Survivor Series nella sua città natale di Chicago. Anche se Reigns non trarrebbe alcun vantaggio personale da un incontro con Punk, non direbbe di no se il pubblico lo richiedesse, e ciò era in linea con i suoi obiettivi come artista.

Roman Reigns, campione universale indiscusso della WWE, ha mantenuto il suo titolo al Crown Jewel contro LA Knight ieri sera in Arabia Saudita, e durante la partita ha rivolto alcune semplici parole ai fan presenti che hanno cercato di interrompere la partita.

Mentre Reigns teneva Knight in una presa alla testa, un fan ha iniziato un debole canto “CM Punk”. Quando Reigns ha sentito il canto, ha guardato direttamente nella telecamera e li ha spenti con la risposta: “Sono io a decidere!”

CM Punk torna in WWE?

Le voci persistono da quando CM Punk e All Elite Wrestling si sono separati all’inizio di quest’anno, e le voci sul ritorno di Punk in WWE si sono solo intensificate con Survivor Series all’orizzonte, ironicamente nella città natale di Punk, Chicago, Illinois.

Per saperne di più: La rapidità di pensiero di Logan Paul ha salvato Rey Mysterio al WWE Crown Jewel

Sebbene Punk abbia affermato di voler tornare dai suoi ex datori di lavoro, non tutta la WWE è entusiasta del ritorno della superstar dello Straight Edge. Sembra che Punk abbia bruciato parecchi ponti quando se n’è andato, uno dei quali era con The Tribal Chief. In un’intervista dell’ottobre 2021 con Complex, a Reigns è stato chiesto se sarebbe mai stato interessato a un incontro con Punk e ha detto: “Se il nostro pubblico volesse vederlo, e lo chiedesse a gran voce, non potrebbe tacere”. , e tutte le stelle erano allineate, come uomo d’affari e come artista che cercava di cercare il meglio per il pubblico e di affascinare, non direi di no.

“Ma voglio dire, a livello personale, non fa niente per me. Questo non mi eleverà affatto. Adesso è più vecchio. Non ho visto davvero una partita completa. Ho visto una clip o due. E per me un passo o due sono andati perduti. Poi ha avuto il suo successo anche nell’UFC. Non penso che qualcuno creda davvero che qualcuno di 200 libbre bagnato fradicio e senza ossa esplosive nel corpo possa mai farmi qualcosa.

Punk è stato timido riguardo a un potenziale ritorno in WWE, fermandosi prima di confermare che sarebbe apparso a Chicago per Survivor Series. Aveva inviato delle antenne per valutare il loro interesse a riprenderlo, ma in quel momento la WWE disse di no, anche se nel mondo della WWE non esiste una cosa come “no per sempre”.

Leggi di più: Cosa ha detto Logan Paul a Rey Mysterio dopo averlo battuto al WWE Crown Jewel

Durante la sua ultima apparizione per la AEW, all’All In allo stadio di Wembley, Punk è riuscito a mantenere con successo il suo “Real World Championship” contro Samoa Joe. Mentre si dirigeva verso il retro, Punk sembrava prendere in giro Reigns tenendo il titolo sopra la spalla e alzando un solo dito in aria, in modo simile a The Head of the Table.

Video: la risposta di Roman Reigns al canto di CM Punk

Da parte loro, la WWE ha lasciato intendere che Punk potrebbe tornare, incluso Shinsuke Nakamura che ha usato la mossa finale GTS di Punk in alcune occasioni.

Punk e Reigns hanno avuto solo un incontro televisivo, nell’episodio del 6 gennaio 2014 di WWE Raw. All’epoca, Reigns era un membro di The Shield. In questa occasione, Punk è riuscito a ottenere la vittoria, anche se la partita non è stata niente di speciale, degna di nota soprattutto per l’apparizione post-partita di Jake ‘The Snake’ Roberts.