La reazione di Lionel Messi all’essere stato chiamato “campione del mondo” prima del PSG 3-1 Lens

Lionel Messi è stato da qualche parte vicino al suo record scintillante nella decisiva vittoria per 3-1 del Paris Saint-Germain sul Lens.

L’argentino ha segnato il terzo gol della squadra poco prima dell’intervallo, combinandosi magnificamente con il compagno di squadra Kylian Mbappe.

Il PSG ha superato di nove punti il ​​Lens, secondo in classifica, e sembra certo di alzare ancora una volta il trofeo della Ligue 1 a maggio.

Ma torniamo a Messi, che ora ha segnato 495 gol nei primi cinque campionati europei, più di qualsiasi altro calciatore nella storia.

Take5andStayAlive VIDEO DELLA GIORNATASCORRI PER CONTINUARE CON I CONTENUTI

Il 35enne ha anche segnato 20 gol per il PSG in tutte le competizioni in questa stagione, oltre a 18 assist.

Non male, Leone.

Sta mantenendo la forma rovente che ha mostrato con l’Argentina ai Mondiali del 2022, dove il sette volte Pallone d’Oro ha vinto il prestigioso Pallone d’Oro.

E prima del calcio d’inizio al Parc des Princes sabato sera, un tifoso ha voluto ricordare a Messi il suo status di “campione del mondo”.

Durante il riscaldamento, la persona ha gridato alla superstar del PSG: “Vai avanti, campione del mondo!”

La reazione di Messi è diventata virale sui social media…

Video: Messi adorava essere chiamato “campione del mondo” prima del PSG 3-1 Lens

Qualcosa nella carriera di Messi lo ha reso più felice della vittoria della Coppa del Mondo 2022 in Qatar? Assolutamente no.

È stato il momento in cui molti credono che abbia completato il calcio e, da una prospettiva più personale, il momento in cui ha emulato il suo idolo, Diego Armando Maradona.

Il trionfo di Messi con l’Argentina sul più grande palcoscenico sportivo di tutti lo vedrà probabilmente anche vincere il Pallone d’Oro per un’ottava volta record.

Chi sono i favoriti per il Pallone d’Oro 2023?

Secondo Sky Bet, Messi è attualmente 1/3 per sollevare l’ambito riconoscimento alla cerimonia che si terrà a Parigi entro la fine dell’anno.

La macchina da gol del Manchester City Erling Braut Haaland è elencata come la seconda favorita con una quota di 5/2.

Ma se il norvegese aiuta i Citizens a vincere un triplete di Premier League, Champions League e FA Cup (che è certamente nelle carte), la vittoria individuale di Messi sarà tutt’altro che garantita.

A comporre il resto dei primi cinque nella corsa al Pallone d’Oro 2023 ci sono Karim Benzema (20/1), Mbappé (22/1) e Marcus Rashford (25/1).