Iron Banter: questa settimana in Destiny 2 – The Osmium Girls e Orb Outrage

Quasi ogni settimana porta qualcosa di nuovo in Destiny 2, che si tratti di ritmi della storia, nuove attività o nuove interessanti combinazioni di elementi che consentono ai giocatori di devastarsi a vicenda nel Crogiolo. Iron Banter è il nostro sguardo settimanale su cosa sta succedendo nel mondo di Destiny e una carrellata di ciò che sta attirando la nostra attenzione nel sistema solare.

Con la maggior parte dei contenuti principali per la Stagione dei Perduti fuori mano, siamo più o meno ufficialmente nel periodo dell’hype: il periodo che precede The Witch Queen vedrà un diluvio di dettagli e suggerimenti prima del il lancio finale dell’espansione il 22 febbraio. Questa settimana è iniziato con un nuovo trailer di The Witch Queen che includeva uno sguardo più approfondito al luogo e alcuni suggerimenti divertenti su cosa potrebbe succedere lì.

Quindi, ehi, indovina chi sta pensando alle possibilità della storia, questo ragazzo [points at self].

C’è molto spazio per speculazioni dilaganti, ma con il nuovo trailer abbiamo almeno alcune aree su cui concentrarci. La cosa più importante che mi interessa è la storia più ampia di Savathun e delle sue motivazioni, perché penso che tutto stia per diventare molto più complicato in The Witch Queen.

Sorella Atto

Ho passato la prima parte della settimana a sfogliare l’ultimo trailer di Witch Queen e ad analizzare tutto ciò che includeva, cercando indizi sulla storia che Bungie potrebbe provare a raccontare nel prossimo capitolo di Destiny 2. (Relativamente e allo stesso tempo , Saniya Ahmed ha scavato in profondità sui vecchi thread della storia di Marte che sembrano sul punto di diventare molto rilevanti.) Ha sollevato più domande che risposte, certo, ma c’erano un paio di bocconcini che giocano sui sentimenti in corso che ho avuto riguardo dove è diretta la regina delle streghe. Il principale è questo:

Dai un’occhiata a questo pezzo di storia di Hive.

Quella è una statua di Oryx, il Re dei Corrotti, che combatte il dio verme Akka. È una scena tratta dai Libri del Dolore, il mito della creazione dell’Alveare, che sembra almeno in parte vero ma potrebbe anche includere la sua parte di bugie, proprio come tutto ciò che ha a che fare con l’Alveare. Ma penso che sia più di un semplice riferimento a un’intensa storia (che dovresti assolutamente leggere, poiché è una delle migliori storie dell’universo di Destiny).

Coltivo da un po’ l’opinione che Savathun voglia essere amico. Quell’idea è stata in qualche modo nata con la Stagione delle Perdute, quando Savathun ha rivelato di aver impersonato Osiride e ha affermato che le sue manipolazioni degli eventi (apparentemente malvagie) erano state effettivamente sintonizzate verso uno scopo utile. Afferma di voler essere alleata, anche se non può fare a meno di essere super inquietante al riguardo, e mentre il marketing di The Witch Queen apparentemente dipinge Savathun come il cattivo dell’espansione, l’impressione coltivata con trailer e suggerimenti finora fa di più suggeriscono che Savathun ci sta guidando o spingendo in una direzione particolare nel corso dell’espansione, piuttosto che cercare di ucciderci come fa di solito l’alveare.

Fermiamoci un secondo e riconosciamo che Savathun è il dio dell’inganno dell’alveare, quindi qualsiasi cosa potrebbe essere una bugia o una macchinazione per confondere e offuscare perché si nutre letteralmente ingannando le persone facendole credere alle sue bugie. Detto questo, le azioni di Savathun nel corso di più di un anno hanno sostenuto la sensazione di aver davvero cambiato lato e ora è un nemico attivo dell’Oscurità, del potere malvagio nell’universo di Destiny 2 e degli dei vermi, che hanno ha potenziato l’alveare per eoni. Sua sorella, Xivu Arath, sta dando la caccia a Savathun e sembra intenzionata ad ucciderla al servizio dell’Oscurità. E nelle passate stagioni, Savathun ha lavorato per tenere noi Guardiani lontani dall’influenza dell’Oscurità. Qualunque altra bugia stia dicendo, dati gli eventi che abbiamo visto e le lotte che abbiamo effettivamente combattuto, che Savathun stia effettivamente combattendo l’Oscurità sembra essere una verità.

Quindi va bene, prendi come dimostrato che Savathun non vuole più essere schiavo dell’Oscurità o degli dei dei vermi. Questa statua potrebbe quindi essere solo una bella opera d’arte con cui Savathun commemora la battaglia di Oryx contro Akka. Potrebbe essere un tributo alla famiglia o un monumento alla prima sconfitta degli dei dei vermi, dal momento che Savathun non è più un fan. Ma potrebbe anche essere qualcosa di più.

Forse l’ultimo inganno di Savathun è che è cattiva.

C’è stata una sorta di teoria dei fan in circolazione per un po’ di tempo secondo cui un fiorente obiettivo dell’Alveare è quello di resuscitare Oryx. Dopotutto, abbiamo lasciato un posto vacante sul trono di Oryx quando lo abbiamo ucciso in Destiny 1 e nessuno l’ha riempito, qualcosa che era uno dei temi principali di I Rinnegati e di tutte le nostre visite con Toland the Shattered nel regno ascendente. Shadowkeep parla di fazioni che cercano di insorgere per conquistare la gerarchia dell’alveare e dissentire sulla leadership dell’alveare. E anche se Savathun potrebbe mentirci, qualcosa che ha detto che suona davvero vero nella Stagione dei Perduti riguardava la sua dedizione alla famiglia. Sebbene gli dei dell’alveare si siano combattuti innumerevoli volte nel corso dei millenni, hanno sempre considerato questi attacchi come amore inteso a rafforzarsi a vicenda, a forzare l’evoluzione attraverso quella che è essenzialmente la loro religione, la Logica della Spada. Penso che sia vero che Savathun prova per i suoi fratelli anche adesso.

Quindi forse questo monumento non è solo un tributo alle gesta passate di Oryx o un ricordo storico di un dio verme che prende a calci in culo, ma un po’ di riverenza per il Re dei Corrotti. Penso che sia possibile che Savathun voglia riportare indietro Oryx – attraverso, sai, una specie di strana magia spaziale del Destino – e se è così, penso che Savathun voglia non solo liberarsi dall’Oscurità, ma anche Oryx.

Quindi questa è la mia grande e divertente teoria dei fan del momento. La verità che impareremo su Savathun è che vuole resuscitare Oryx e liberare del tutto l’alveare dai vermi. L’espansione Witch Queen vede Savathun acquisire il potere della Luce, e mentre noi ci schiereremo contro di lei, mettimi a verbale che l’ho vista come un’altra manipolazione – questa volta dall’Oscurità, non da Savathun stessa. Alla fine vedremo l’errore dei nostri metodi.

Alla fine, penso, non saranno le forze della Luce a resistere all’Oscurità, ma le forze della vita. Stiamo già trovando alleati tra gli Eliksni e la Cabala, razze aliene che sono state nostre nemiche per anni (se non, nel senso della storia, secoli). Alla fine ci uniremo anche all’Alveare, credo, e probabilmente ai Vex. Sarà la vita a combattere contro la morte, con tutti noi esseri viventi che reclamano il diritto di esistere.

Voglio dire, e se avessero resuscitato Oryx e il Re dei Corrotti fosse nostro amico? Quanto sarebbe malato?

Vuoi sapere del mio Orb?

Sfere di atrocità

Nel post del blog This Week at Bungie di questa settimana, lo sviluppatore ha delineato un cambiamento relativamente minore che ha dato il via all’indignazione che la community di Destiny 2 vede di volta in volta. Avventurati nel subreddit r/destinythegame per vedere cosa intendo. Si riduce a questo: le pistole non genereranno più sfere di potere attraverso prodigi. Con The Witch Queen, equipaggerai alcune mod alla tua armatura, il che farà sì che pistole di un tipo specifico generino sfere per te.

La ragione apparente di questo particolare cambiamento è rimuovere il requisito che i giocatori debbano raccogliere catalizzatori esotici per alcune armi esotiche. Se non hai familiarità, i catalizzatori sono alcuni oggetti che puoi trovare o guadagnare in Destiny 2 che equipaggiano armi esotiche e, una volta che hai completato i loro requisiti, potenzia quella particolare pistola. Generano anche sfere di potere. Un sacco di catalizzatori sono disponibili solo tramite drop casuali in determinate attività, il che significa che molte persone non li hanno e può richiedere molto tempo per ottenerli. A volte sei fortunato. Spesso non lo fai. Fino a quando non lo fai, quell’esotico elegante che ti piace non genera sfere. Questa nuova soluzione mod rimedia a questo.

Non abbiamo tutti i dettagli sulla situazione di Orb, va detto, perché Bungie rilascerà ulteriori dettagli in seguito. Tuttavia, sembra che le sfere influiranno sul nuovo sistema di creazione di armi e che probabilmente si verificheranno più alterazioni del sistema delle sfere.

Ma questa è una di quelle cose che ha sconvolto i giocatori, ed è possibile capire perché. Attualmente, puoi generare sfere con tutte e tre le pistole nel tuo arsenale, a condizione che tu le proietti o disponga dei loro catalizzatori se sono esotiche. E le sfere sono molto utili nel gioco, poiché ti aiutano a ottenere il tuo Super più velocemente e possono darti ulteriori vantaggi, come la salute o la rigenerazione dell’energia delle abilità. Quando costruisci un equipaggiamento attuale di Destiny 2, pensi alle sfere.

Con la modifica della mod, sembra che invece di avere tre pistole per la generazione di Orb, ne avrai… meno, molto probabilmente. Ogni mod è legata a un certo tipo di danno per la generazione di Orb, quindi sembra che dovrai equipaggiare un mod per far sì che le tue pistole ad arco generino sfere, o le tue pistole Void e così via. Ciò ha infastidito i giocatori perché ostacolerà la possibilità di scambiare le pistole al volo. Invece di passare semplicemente da Arc a Void come richiesto dalla situazione, stanno vedendo la necessità di scambiare le mod dai loro caschi per assicurarsi che stiano ancora generando Orbs, o peggio, scambiando l’intero casco con un altro con mod preimpostate pronte a andare.

L’idea che le armi prodigiose potrebbero non produrre più sfere per il potere ha infastidito molte persone.

Di solito sono in disaccordo con la reazione della community a cambiamenti come questo, perché personalmente, il modo in cui le mie pistole generano Orbs of Power non è una cosa che mi fa rabbrividire. È una meccanica minore per me che influenza a malapena il modo in cui gioco il 99% delle volte e quindi non mi interessa davvero. La penso così per molte cose in Destiny 2, a dire il vero. Questo non è proprio un grosso problema.

E penso che molte di queste reazioni siano, in effetti, reazioni eccessive. La maggior parte delle attività in Destiny 2 non sono così difficili e non richiedono molta cura o attenzione per il caricamento o la creazione di build. Questo è in base alla progettazione: il gioco è ampiamente accessibile e puoi affrontarlo con qualche sfida ma non un’attenzione ai dettagli di livello minimo. I punti in cui potresti doverti preoccupare se le tue pistole generano sfere in tutte le situazioni sono quelle attività di livello più alto come Raid o Grandmaster Nightfalls. Nella maggior parte di quei casi, in cui il gioco è così difficile che ogni pezzo di armatura, scelta di armi e attacco mod è importante, beh, probabilmente sarai comunque bloccato sull’equipaggiamento. Non farai cambi di armi o modifiche alle mod. Quindi lo scenario in cui stai scambiando per fare interruttori giganti al tuo loadout per assicurarti di continuare a generare, ancora una volta, Orbs of Power, non è solo uno che penso sia realistico.

Forse il cambiamento di Orb farà una drastica differenza nel modo in cui gioca Destiny 2, o forse renderà le cose un po’ più fastidiose; è difficile ipotizzare a questo punto. Lo scopriremo presto non appena Bungie rilascerà ulteriori dettagli e quando uscirà effettivamente The Witch Queen. Ma dubito che questo sia un cambiamento a cui qualcuno penserà davvero tra circa due mesi.

Ma ehi, forse mi sbaglio. Sentiti libero di discutere con me nei commenti qui sotto: sono interessato ad alcune interpretazioni ragionevoli della situazione, di sicuro, soprattutto perché mentre prendo un po’ di attenzione alla creazione di costruzioni, so che ci sono molte persone là fuori che sono molto più esperti Detto questo, preferirei parlare delle tue predizioni della Regina Strega, dei tuoi pensieri approfonditi sulla tradizione dell’alveare e degli scenari da sogno del tuo amico Oryx.