Ottobre 22, 2020

Il trailer di Final Fantasy XVI Awakening mostra filmati di gioco, storia

Sono passati quasi quattro anni dall’ultimo gioco numerato di Final Fantasy. Certo, i fan avevano quel remake di Final Fantasy VII, o almeno, il suo primo enorme episodio. Tuttavia, ciò che manca al mondo dei giochi è una nuova e fresca interpretazione della formula. Ebbene, l’attesa sta diventando sempre più breve. E, se il trailer di Final Fantasy XVI Awakening è qualcosa su cui basarsi, l’attesa ne varrà la pena, anche se a lungo potrebbe essere.

Il trailer di Final Fantasy XVI Awakening mostra filmati di gioco, storia

Ovviamente, un trailer è solo una parte di ciò che il gioco avrà da offrire. Detto questo, FFXVI ha tutte le caratteristiche di un gioco di Final Fantasy. Ci sono mostri, esseri divini giganteschi, personaggi anime molto seri che sono soldati rinnegati e un vernacolo completamente incomprensibile. Qualcosa su Mother Crystals, Shiva’s Dominant, e c’è anche un ragazzo che è una fenice. Oh, e chocobo, non dimentichiamoci dei chocobo! Il combattimento si attacca alla formula FFXV, che mi piace particolarmente.

Ora, prima che ti ecciti troppo, devo piovere un po ‘sulla tua parata. Secondo il direttore del gioco Hiroshi Takai, passerà un bel po ‘di tempo prima di vedere Final Fantasy XVI. Ecco perché non c’è nemmeno una finestra di lancio nel trailer. Come ha scritto il regista sul PlayStation Blog: “… sebbene ogni giorno mettiamo i nostri cuori e le nostre anime in questo progetto, potrebbe volerci ancora del tempo prima che possiamo metterlo nelle tue mani. Tuttavia, prometto che ne varrà la pena! “

Detto questo, ho un po ‘più di cattive notizie per alcuni di voi. Alla fine del trailer, scopriamo che Final Fantasy XVI sarà un’esclusiva a tempo su PlayStation 5. Non dice per quanto tempo, ma vado avanti e presumo che sarà uno anno. Di solito è così. Quindi, tienilo a mente. Nel frattempo, dai un’occhiata al trailer di Final Fantasy XVI Awakening per stuzzicare l’appetito e avere un assaggio dell’atmosfera più oscura.