Il principe delle tenebre è il film più inquietante di John Carpenter

Credito: film vivi

John Carpenter odia notoriamente il coinvolgimento dello studio nel suo lavoro. Fa parte del motivo per cui si è effettivamente ritirato dalla regia, il che è una fonte inesauribile di crepacuore per i fan. Ma un tempo quel disprezzo aveva un lato positivo.

Dopo aver lavorato con gli studios per i suoi quattro film precedenti (La Cosa, Christine, Starman e Grosso Guaio a Porcellana), Carpenter è tornato alle sue radici indipendenti per il suo prossimo film, ed è senza dubbio uno dei migliori lavori del regista.

principe delle tenebre è stato pubblicato nel 1987 e ha visto Carpenter non solo tornare di nuovo indipendente, ma anche tornare all’horror dopo quattro anni di assenza dal genere. È un horror cosmico nello stesso modo appropriato dei suoi fratelli della trilogia di Apocalisse, La Cosa e In The Mouth of Madness, pieno della stessa atmosfera terribile e pesante.

Ha visto il ritorno del precedente allievo di Carpenter Donald Pleasence, Victor Wong e Dennis Dun. Ma ha anche un’interessante aggiunta sotto forma di Alice Cooper, che aveva incontrato Carpenter a Wrestlemania prima di finalmente lavorare con lui qui.

Principe di…