I migliori film horror con storie di fantasmi, classificati

Riepilogo

Le storie di fantasmi sono un concetto classico del genere horror che può essere reinterpretato in modo creativo da abili registi. The Frighteners, House, The Others e Crimson Peak sono esempi straordinari di film con storie di fantasmi che offrono colpi di scena e immagini uniche. The Conjuring e Poltergeist sono iconici film horror con storie di fantasmi che hanno stabilito nuovi standard per il genere e continuano ad essere influenti.

L’horror rimane un genere estremamente versatile che terrorizza e delizia il suo pubblico attraverso storie diverse. Le storie di fantasmi sono uno dei sottogeneri più antichi dell’horror e il concetto di comunicazione soprannaturale con i morti è un’idea molto antiquata che continua a resistere. I film horror che trattano di fantasmi possono essere poesie dai toni lunatici o incontri strazianti con spiriti vendicativi.

I fantasmi sono un concetto classico, ma ancora aperto a reinterpretazioni creative che alcuni abili registi spingono verso luoghi entusiasmanti. Le storie di fantasmi sono solitamente alcuni dei film horror più affidabili e alcuni film vanno ben oltre quando si tratta di paranormale.

10 Gli Spaventosi

Data di uscita: 19 luglio 1996

I 10 fantasmi dei film più iconici

Prima che Peter Jackson portasse sullo schermo Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien e vincesse gli Academy Awards, il regista neozelandese era un maestro dell’horror. The Frighteners è stato inizialmente sviluppato come film Tales From the Crypt prima che la sua alta qualità lo spingesse in un territorio autonomo. Michael J. Fox interpreta un truffatore esorcista connivente, anche se ha effettivamente la capacità di comunicare con gli spiriti.

Si svolge un mistero soprannaturale che non mette in gioco solo la sua anima, ma quella del mondo intero. The Frighteners è davvero inquietante e in anticipo sui tempi per quanto riguarda gli effetti pratici e CG di Jackson. È una svolta divertente sul genere, troppo spesso cupo, delle storie di fantasmi.

9 Casa (1977)

Data di uscita: 30 luglio 1977

House, noto anche come Hausu, è un film horror giapponese sperimentale degli anni ’70 che non deve essere confuso con House di Steve Miner dell’86. House si svolge come una tradizionale storia survival horror in cui una giovane donna di nome Gorgeous, insieme ai suoi sei amici stereotipati, trascorre un lungo soggiorno in una villa inquietante soggetta a infiniti eventi soprannaturali, un gatto inquietante e il pianoforte più pericoloso del mondo.

House è più noto per il suo stile visivo radicale e caotico che per la sua storia, ma equivale a un film horror indimenticabile. House è molto coinvolto nello scherzo ed è un’esperienza cinematografica davvero unica.

8 Gli altri

Data di uscita: 10 agosto 2001

The Others di Alejandro Amenábar è una straordinaria meditazione sul dolore, sulla perdita e sulle vittime della guerra che a volte è possibile solo in una tragica storia di fantasmi. Gli Altri beneficiano della performance da protagonista di Nicole Kidman, che aiuta a elevare questo horror psicologico gotico a qualcosa di ancora più grandioso.

Il personaggio di Kidman e i suoi due figli iniziano a sperimentare attività soprannaturali nella loro casa e temono di avere visitatori spettrali. Gli Altri sovvertono brillantemente le aspettative e danno una svolta intelligente e guadagnata che regge facilmente il confronto con Il sesto senso. È una storia di fantasmi sottovalutata e la performance di Kidman che ha resistito incredibilmente bene più di due decenni dopo.

7 Picco Cremisi

Data di rilascio: 9 febbraio 2016

I 10 migliori film horror sulla casa stregata

Guillermo del Toro ama sfacciatamente le storie di genere giocose che indulgono nell’horror e nella fantascienza, che si tratti di Hellboy, Il labirinto del fauno o La forma dell’acqua. Crimson Peak è l’ode di Del Toro alle storie di fantasmi horror gotici e il regista rispecchia perfettamente l’estetica inglese dell’era edoardiana.

Mia Wasikowska, Tom Hiddleeston e Jessica Chastain guidano questa macabra storia d’amore che è tanto visivamente meravigliosa quanto psicologicamente inquietante. Crimson Peak è ricco di colori vibranti che fanno sembrare i cadaveri in decomposizione e i fantasmi vendicativi del film come creature di EC Comics o di un film giallo.

6 L’infestazione

Data di uscita: 18 settembre 1963

Molte storie di fantasmi parlano di vittime ignare che sono completamente ignare delle forze più oscure che dimorano nell’ombra. The Haunting del ’63 è un cambio di ritmo creativo in cui un gruppo di cacciatori di fantasmi si riunisce in una villa presumibilmente infestata per un esperimento soprannaturale.

The Haunting è pieno di effetti spaventosi, personaggi intelligenti e una struttura che è quasi di natura Agatha Christie. Jan de Bont ha diretto un discreto remake di The Haunting nel ’99, dopo il suo successo con Speed ​​e Twister, ma il film horror con storie di fantasmi è stato anche una grande ispirazione per altri film horror moderni come Crimson Peak o The Conjuring.

5 Una storia di fantasmi

Data di rilascio: 7 luglio 2017

David Lowery è un regista evocativo responsabile di film grandi e audaci come Il cavaliere verde e Il drago di Pete che spesso sembrano trascendere il tempo e lo spazio. A Ghost Story è il miglior esempio di Lowery di questo e una mossa ambiziosa che la maggior parte dei registi non avrebbe il coraggio di abbracciare. A Ghost Story esplora l’acclimatazione di un nuovo spirito all’eternità dell’aldilà.

Questo fantasma cerca di controllare sua moglie, ma A Ghost Story copre un ambito infinitamente più ampio come un modo potente per riflettere l’eredità e il cambiamento. È un’esperienza di fantasmi singolare, intima e spesso scomoda, esaltata dalla decisione del film di descriverne gli spiriti attraverso lo sciocco e cliché del design del foglio con i buchi.

4 L’evocazione

Data di uscita: 19 luglio 2013

The Conjuring di James Wan si è evoluto in un universo cinematografico multimiliardario con molti pezzi commoventi. Il quarto film ufficiale di Conjuring è in arrivo con The Conjuring: Last Rites, ma ci sono stati rendimenti leggermente decrescenti rispetto al film originale. The Conjuring introduce le versioni cinematografiche di Ed e Lorraine Warren, investigatori del paranormale, chiamati ad aiutare un’umile famiglia che inizia a sperimentare manifestazioni e attacchi spettrali.

L’Evocazione rivela lentamente una storia inquietante e complessa dietro la casa della famiglia Perron. Wan è uno dei migliori nomi dell’horror moderno e The Conjuring è uno dei suoi lavori migliori.

15 film horror che non dovresti mai guardare da solo

3 L’orrore di Amityville

Data di uscita: 27 luglio 1979

Liberamente ispirato a una storia vera, The Amityville Horror descrive la discesa nella follia di una famiglia tutta americana dopo lo sciopero delle forze sinistre che occupano la loro nuova casa. L’orrore di Amityville suscita idee terrificanti mentre ogni membro della famiglia Lutz cade preda di questi fantasmi vendicativi.

La possessione paranormale è spaventosa di per sé, ma è ancora peggio quando la propria famiglia diventa nemica. Purtroppo Amityville Horror è stato ridotto a un marchio vuoto dove il suo nome non significa più nulla. Ciò non dovrebbe togliere nulla all’impatto dell’originale e al modo in cui ha stabilito nuovi standard per le storie di fantasmi delle case stregate.

2 Ju-On: Il Rancore

Data di uscita: 26 novembre 2003

Il franchise Ju-On è un j-horror fondamentale che conta più di una dozzina di lungometraggi e persino un crossover con Sadako di Ringu. Ogni film di Ju-On affronta la natura disperata delle maledizioni in modi unici e Ju-On: The Grudge (che in realtà è il terzo film della serie) stabilisce molti dei punti fondamentali di The Grudge.

Una terrificante storia di fantasmi sul dolore, gli abusi e la natura travolgente della vita viene trasmessa attraverso personaggi assediati che sono destinati a fallire. Ju-On: The Grudge funziona bene perché è una storia di fantasmi di natura veramente nichilista, ma figure spettrali come Kayako e Toshio sono puro carburante da incubo.

1 Poltergeist

Data di uscita: 4 giugno 1982

Poltergeist non reinventa la ruota quando si tratta delle sue circostanze spettrali. Tuttavia, la straordinaria combinazione di Steven Spielberg e Tobe Hooper produce uno dei più grandi film horror degli anni ’80 e un’iconica storia di fantasmi. La famiglia Freeling è afflitta da spiriti che iniziano a comunicare con la più giovane della famiglia, Carol Ann, che alla fine scompare.

La sopravvivenza di Carol Ann dipenderà presto da un esorcista e da un investigatore del paranormale in grado di porre fine a questi inquietanti orrori. Poltergeist ha due sequel e un remake del 2015 prodotto da Sam Raimi, ma nessuno può essere paragonato alla magia del fulmine in una bottiglia dell’originale. Poltergeist rimane il film horror definitivo con storie di fantasmi che i classici moderni si sforzano di eguagliare.