Ottobre 22, 2020

God of War Ragnarok annunciato per il prossimo anno su PS5

Uno dei più grandi annunci di Sony durante lo showcase di PlayStation 5 è stato sicuramente la rivelazione di God of War Ragnarok. Il sequel del reboot di successo del 2018 God of War uscirà nel 2021. Non hanno rilasciato ulteriori dettagli sul gioco, a parte il logo. Tuttavia, dal solo nome, possiamo dedurre che le cose diventeranno piuttosto dure per Kratos e Atreus. Poi di nuovo, quando non sono stati?

God of War Ragnarok annunciato per il prossimo anno su PS5

Dopo l’enorme successo della versione più cupa di Santa Monica sul felice omicidio God of War, ovviamente avrebbe avuto un sequel. Il nome della voce successiva del franchise è chiaro e semplice: God of War: Ragnarok. Ti dice tutto ciò che devi sapere, essenzialmente. Il gioco non ha ancora una data di uscita, né Sony ci ha permesso di vedere alcun filmato del gioco, tanto meno il gameplay. Tutto quello che sappiamo per ora è che giocheremo il prossimo capitolo della saga di Kratos e Atreus ad un certo punto nel 2021.

Sono davvero felice di vedere che si sono presi il loro tempo con il nuovo gioco, invece di farlo uscire il prima possibile. Detto questo, sono sorpreso che siamo già nella fase di Ragnarok. Sì, Baldur è morto, e questo è ciò che dà il via al procedimento, ma dovrebbero esserci anche anni di inverno e altri turbamenti prima che inizi la battaglia finale. Mi aspettavo che questo fosse il capitolo centrale, e poi il terzo gioco per legare tutto. Non mi lamenterò troppo, però, voglio solo avere finalmente la possibilità di dare uno schiaffo a Thor sulla sua stupida testa.

Qualunque sia il caso, sono super curioso di ciò che God of War: Ragnarok sta per offrire. Se ricordi quei disegni della fine del gioco precedente, diventerà piuttosto buio. Non vedo l’ora che esca il gioco. Considerando lo stato attuale del mondo, Ragnarok potrebbe davvero arrivare nel 2021.