Elvira rivela un’idea di film non realizzata e piani per un progetto animato

Cassandra “Elvira” Peterson aveva tutti i tipi di idee cinematografiche che non furono mai realizzate, come ha ora rivelato la leggenda dell’horror.

Parlando della sua carriera con Dread Central, Elvira ha riflettuto sulle difficoltà che ha avuto nel dare il via libera ai progetti. Ha ricordato come il suo film del 1988, Elvira: Mistress of the Dark, abbia avuto un’uscita travagliata dopo che il suo distributore è fallito due giorni dopo la première del film. Elvira attribuisce questo al basso rendimento al botteghino del progetto, che all’epoca ebbe un successo strepitoso nonostante il film avesse sviluppato un seguito di culto. Ciò ha anche creato molti problemi nel tentativo di realizzare un altro film, con Elvira che ha osservato: “Non potevo realizzare un altro film per la mia vita perché, fondamentalmente, gli studi guardano i numeri”.

Esclusivo: David Avallone porta Elvira in un viaggio nel Monsterland

Con la realizzazione di più film, potrebbero non essere stati solo i numeri al botteghino di Elvira: Mistress of the Dark a ostacolare l’icona dell’orrore. Elvira ha aggiunto che sente che il suo genere ha qualcosa a che fare con tutto ciò, indicando la serie di film di Ernest di Jim Varney e chiedendosi perché non sia stato così facile per lei. Ha spiegato: “Penso anche che parte di ciò abbia a che fare con l’essere una donna. Non intendo sembrare uva acerba, ma essere una donna ed essere una donna sexy… Sto cercando di realizzare un film, e nel frattempo Ernest Verne girava un film dopo l’altro. E io non riuscivo a far funzionare niente. Quindi, direi, ci ripenso ancora con un po’ di amarezza.”

“Ne avevo un sacco, fantastici”, ha continuato Elvira, condividendo un’idea particolare che non si è concretizzata. “Avevo questo intitolato Elvira va all’inferno, ed era come un film di amici, e mi è davvero piaciuto Quello. È stato davvero divertente. Ruotava un po’ di più attorno ad Halloween e sarei andato più sulla scia di Mistress of the Dark. Onestamente era un po’ vagamente basato sui film di Ernest Verne. Ernest va al centro commerciale, Ernest va in bagno, qualunque cosa faccia. Era come, ‘Ehi, per lui funziona’. Forse funzionerà per me.’ Sfortunatamente, non è stato così. Ma ho pensato, beh, dove deve andare Elvira? All’inferno, ovviamente. O forse la prigione.

Cassandra Peterson fa rivivere l’eredità di Elvira con Dynamite Entertainment

Elvira spera ancora nel suo film d’animazione

Un’altra idea che Elvira ha in mente è quella di esplorare ulteriormente la mitologia del suo personaggio con un film d’animazione. L’idea sarebbe quella di un film che approfondisca il retroscena di Elvira e riveli esattamente cosa la lega così strettamente alle spettrali festività natalizie. Resta da vedere se ciò finirà per accadere, ma Elvira continua a sperare, anticipando come sarebbe il potenziale progetto.

“Voglio fare un film d’animazione che sia quasi come un film Disney che esplori veramente le origini del personaggio di Elvira, cosa fa, come è legata alle festività di Halloween, che sta diventando una cosa così importante, non solo in negli Stati Uniti ma in tutto il mondo”, ha detto. “In modo fantasy, il film inizia inventando il personaggio di Elvira, un po’ come l’atmosfera di Edward mani di forbice, forse, che considero una bellissima favola.”

Elvira ha aggiunto: “E penso che si potrebbe fare con il personaggio di Elvira per spiegare perché e quale sia il suo legame con Halloween. Quindi ecco, ho semplicemente rovinato tutto! Questo è ciò che abbiamo scritto e ciò che mi piacerebbe davvero fare per un film d’animazione.“

Fonte: Dread Central