Settembre 25, 2020

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Guida per principianti

Crusader Kings 3 è più amichevole con i nuovi arrivati ​​rispetto al suo predecessore. Tuttavia, non è ancora un gioco facile da capire per chi è appena agli inizi. Qui ce ne sono alcuni suggerimenti che costituiscono una guida per principianti a CK3.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Riproduci il tutorial

Il tutorial ti guida attraverso la prima parte del playthrough di Petty King Murchad mac Donnchad of Munster nel 1066. Introduce tutti i principali sistemi e ti mette in una posizione eccellente per continuare a giocare.

Anche se decidi di saltare il tutorial, ti consiglio di giocare come Munster nel 1066 per il tuo tempo. L’Irlanda è in una posizione abbastanza buona nel 1066, relativamente parlando, e Murchad ha abbastanza pretese da poter formare rapidamente un regno; questo renderà la successione meno preoccupante poiché anche se perdi terra, rimarrà unita sotto il tuo titolo principale di re.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Rallenta

Ci sono cinque velocità di gioco disponibili in Crusader Kings 3 e si può essere tentati di metterlo in marcia quando non succede molto. Tuttavia, quando inizi, questo può essere un grave errore.

Quando inizi a giocare a CK3 per la prima volta, sarai un po ‘sopraffatto. Ci sono molti aspetti del gioco da tenere d’occhio e le cose possono accadere molto velocemente. È meglio limitarti alle velocità 1-3 mentre prendi il controllo delle cose. In questo modo, non ti ritroverai accidentalmente ad affrontare più catastrofi contemporaneamente.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Leggi il testo evidenziato

Ci sono molti termini in CK3 con cui potresti non avere familiarità. Anche se conosci il significato del dizionario di concetti come “leva”, “feudale”, “vassallo” e così via, il gioco ha una definizione precisa per tutti questi.

Assicurati di passare il mouse sopra i termini che sono evidenziati e sottolineati. Questo ti permette di sapere esattamente cosa fanno gli effetti di stato come “Conversazione interessante” per il tuo personaggio.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Non c’è “vittoria”

Non puoi vincere Crusader Kings 3, almeno non nel modo tradizionale. Il gioco finisce quando la tua dinastia primaria muore, diventa senza terra o raggiungi l’anno 1453. A parte queste due condizioni, il mondo è la tua ostrica.

Invece di concentrarti sulla conquista del mondo (cosa praticamente impossibile), stabilisci degli obiettivi per te stesso. Se giochi nei panni dell’Impero Bizantino, potresti voler riunire l’Impero Romano. In alternativa, supponi di giocare nei panni di un sovrano scozzese, irlandese o inglese. In tal caso, potresti pensare che sia il tuo destino governare la Britannia.

Tuttavia, se perdi terra o anche il tuo regno, il gioco non finisce. Finché la tua dinastia non perde completamente la sua terra, puoi riprenderti. Se le cose vanno particolarmente male, potresti trovarti spinto dall’essere un potente re a un umile conte. Tuttavia, puoi rispolverarti e ricominciare l’ascesa al potere della tua famiglia. Parte del fascino di questo gioco è la narrazione emergente, e quale storia è più coinvolgente di una caduta in disgrazia?

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Sei la tua dinastia, non il tuo paese

Anche se a volte può sembrare, non giochi come un paese in particolare in Crusader Kings 3. Invece, il tuo destino è determinato dai tuoi legami dinastici. Man mano che il gioco procede e la tua progenie si sposa in tutta l’Eurasia, scoprirai che la tua attenzione si sposta.

Ad esempio, potresti iniziare come Petty King Murchad mac Donnchad of Munster, ma se giochi bene le tue carte, probabilmente diventerai Sommo Re d’Irlanda prima della sua morte. Dopo di che, chi lo sa? Puoi conquistare il Regno di Alba attraverso la diplomazia e il matrimonio o guidare un’invasione dell’Inghilterra. Man mano che acquisirai titoli più potenti, scoprirai che la tua dinastia non sarà più localizzata. Quindi, se il pro-pro-pronipote di Donnchad diventa Imperatore della Britannia, l’Irlanda non sarà che una parte esigua delle tue più grandi proprietà.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Prova a formare un ducato o un regno prima che il tuo primo sovrano muoia

Se inizi giocando come un conte o un personaggio a livello di duca, avrai problemi se il tuo primo sovrano muore senza formare un regno. La maggior parte delle nazioni in Crusader Kings 3 usa Confederate Succession quando inizi a giocare per la prima volta. Ciò significa che i tuoi titoli vengono divisi equamente tra i tuoi figli quando muori e potrebbero essere creati nuovi titoli se non ce ne sono abbastanza per andare in giro.

La successione confederata può causare enormi problemi e farti tornare indietro. Ad esempio, se hai giocato come Petty King Donnchad (un personaggio a livello di duca), inizieresti con il titolo di Petty King of Munster (un titolo a livello di duca). Se Donnchad avesse conquistato i suoi vicini nel Connacht, avrebbe potuto prendere il titolo di Petty King of Connacht (anche un titolo a livello di duca).

Tuttavia, diciamo che Donnchad muore prima di poter stabilire l’Alto Regno d’Irlanda. In tal caso, un titolo a livello di duca andrà al suo erede e l’altro andrà a un altro figlio. Ciò essenzialmente renderebbe l’erede e l’altro figlio di pari statura. Finirebbero entrambi per avere il controllo indipendente del loro ducato. Quindi, dovresti riprendere il secondo ducato per tornare alla stessa quantità di terra controllata che avevi prima della morte del Piccolo Re Donnchad.

A volte questo tipo di situazione è inevitabile. Tuttavia, supponiamo di poter stabilire un titolo a livello di regno. In tal caso, passerà al tuo erede e rimarrà il controllo di tutte le tue terre, anche se i titoli a livello di ducato vengono divisi tra i successori.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Costruisci il tuo esercito (ma non troppo)

Quindi, hai un grande vecchio esercito, ma continua a essere sconfitto da quelli più piccoli? La maggior parte delle tue forze armate sarà composta da prelievi, ma non sono buone truppe. Questi sono i contadini mal equipaggiati che recluti per carne da cannone, e non puoi aspettarti che facciano bene contro un esercito addestrato.

Anche se i prelievi costituiranno una buona fetta del tuo esercito, dovresti anche arruolare uomini d’arme. Si tratta di soldati addestrati che possono infliggere danni ingenti rispetto ai prelievi. Arcieri, cavalleria e schermagliatori corazzati possono essere addestrati e puoi anche acquistare equipaggiamento da assedio. Se ti ritrovi a perdere battaglie che sei sicuro avresti dovuto vincere, assicurati di aver arruolato un buon mix di uomini d’arme.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Impedisci al tuo erede di essere un cavaliere

La maggior parte delle volte, il tuo erede finirà per essere un cavaliere nel tuo esercito se è un maschio, indipendentemente dalle effettive abilità marziali. Molti giocatori di CK3 si sono lamentati di dolore come il figlio perfetto che hanno curato per avere successo il loro attuale personaggio è stato mutilato o ucciso dalle forze nemiche.

I cortigiani sono impostati per diventare automaticamente cavalieri per impostazione predefinita. Assicurati di disattivare questa opzione per il tuo erede, altrimenti potrebbe verificarsi una tragedia.

Crusader Kings 3 Suggerimenti | Prova e riprova

Probabilmente andrai piuttosto male durante la tua prima partita di Crusader Kings 3. Non è un gioco indulgente e gli errori commessi durante un regno possono risuonare per decenni o secoli dopo. Può essere scoraggiante dedicare molto lavoro alla tua dinastia, solo per essere estromesso da titoli e terre sudati.

Tuttavia, mentre giochi e impari i sistemi, ti ritroverai sempre più bravo a mantenere le tue conquiste. Probabilmente inizierai anche a scoprire che non è importante per te fare “bene” come lo era quando hai iniziato a giocare. Questo gioco è un ottimo titolo di strategia, ma il vero divertimento viene dalle storie che crei mentre controlli il tuo sovrano. È sempre interessante entrare improvvisamente in un titolo di cui non avevi idea a causa di un matrimonio casuale avvenuto decenni prima della nascita del tuo personaggio. Funziona in modo diverso ogni volta.