Come è morta Goose in Top Gun?

Riepilogo

La tragica morte di Goose nell’originale Top Gun durante una missione di addestramento fu un duro colpo non solo per Maverick, ma per l’intero programma Top Gun. Lo schianto del caccia F-14 fu causato dalla turbolenza creata quando l’aereo di Maverick si avvicinò troppo a Iceman, spegnendo uno dei suoi motori. Sebbene Maverick inizialmente si incolpasse per la morte di Goose, un processo stabilì che non era colpevole. Si sentiva ancora responsabile nei confronti della famiglia di Goose.

Maverick e Goose di Top Gun sono tra le coppie più iconiche del cinema, con i due piloti che hanno completa fiducia l’uno nell’altro durante le situazioni di vita o di morte. Questo legame rende la morte di Goose nel film del 1986 ancora più tragica. Tuttavia, fa molto peggio l’apparizione di suo figlio in Top Gun: Maverick. Ma come è morto Goose nel Top Gun originale e di chi era la colpa?

Goose, interpretato da Anthony Edwards, era il copilota di Maverick dell’aereo da caccia F-14. Si occupava delle comunicazioni, della navigazione e di una serie di altri compiti mentre il pilota si concentrava sul volo. Mentre i due superavano le prove per ottenere lo status di TOPGUN, venivano accoppiati con Iceman per aiutarli ad abbattere i combattenti nemici per una simulazione di combattimento. Le cose presero rapidamente una brutta piega, finendo con la morte prematura di Goose.

Aggiornato il 24 ottobre 2023: Con l’immenso successo di Top Gun: Maverick del 2022, il pubblico guarda indietro al Top Gun originale con rinnovato interesse. Il film ha lasciato molte domande senza risposta, con il suo sequel che ha fatto ben poco per colmare le lacune. Tuttavia, i due film potrebbero aver lasciato indizi sufficienti affinché il pubblico possa indovinare quale destino sia realmente toccato a Goose di Anthony Edwards. Inoltre, la morte di Goose assume un nuovo significato, poiché la sua eredità continua a essere portata avanti dal suo migliore amico e figlio in Top Gun: Maverick.

Cosa è successo a Goose?

Tom Cruise ha quasi realizzato un film tratto da un fumetto per la Warner Bros. Ed era perfetto per lui

Spesso considerato uno dei migliori film d’azione di Tom Cruise, Top Gun prende una svolta tragica quando Goose viene tragicamente ucciso durante una missione. Interpretato da Anthony Edwards, Goose era il copilota di Maverick per l’aereo da caccia F-14. Ciò significa che ha gestito le comunicazioni, la navigazione e una serie di altri compiti mentre il pilota si concentrava sul volo. Mentre i due superavano le prove per ottenere lo status TOPGUN, venivano accoppiati con Iceman per aiutarli ad abbattere i combattenti nemici per una simulazione di combattimento. Ma le cose andarono rapidamente storte, finendo con la morte prematura di Goose.

Si dice che i piloti di Top Gun siano i migliori tra i migliori, selezionati personalmente dall’aeronautica americana per condurre le missioni più cruciali e segrete disponibili. Quindi, quando Goose morì durante una missione di addestramento di Top Gun, non fu un grosso problema solo per Maverick ma anche per l’intero programma nel suo insieme. Perdere un pilota durante una missione è una triste ma sfortunata realtà della guerra, ma perdere un pilota di livello mondiale durante un combattimento aereo di addestramento non aveva precedenti.

Cosa ha causato lo schianto dell’aereo di Goose?

I 10 migliori film di Tom Cruise, secondo IMDb

Mentre Iceman era impegnato in un duello aereo sull’Oceano Pacifico, non è stato in grado di ottenere un aggancio riuscito con le sue armi. Ben presto, Maverick e Goose si unirono all’inseguimento, seguendosi dietro Iceman per cercare di sparare allo stesso bersaglio. Ma nonostante la sua mira fallita, Iceman ha insistito per seguire il bersaglio, urlando che avrebbe avuto l’aggancio in pochi secondi. Tuttavia, con il tempo che stava per scadere, Maverick divenne impaziente e provò a prendere di mira il nemico mentre volava proprio dietro Iceman.

Ogni F-14 stava per sparare sul nemico quando all’improvviso scattò verso l’alto per liberarsi. Mentre Iceman seguiva l’esempio, l’F-14 di Maverick si sedette troppo vicino e rimase intrappolato nella turbolenza. Ha bloccato uno dei suoi motori, facendolo bruciare e smettere di funzionare. Ma sfortunatamente i problemi per i piloti non finirono qui, poiché ora avevano solo un motore funzionante. Ciò fece sì che la spinta dell’F-14 diventasse irregolare, provocando una rotazione continua mentre Goose e Maverick precipitavano verso l’oceano.

Perché Maverick si è incolpato della morte di Goose?

Il cocktail ha contribuito alla carriera di Tom Cruise più di quanto si possa immaginare

Invece di tentare di riprendere il controllo del combattente, Goose e Maverick sapevano che era una causa persa e cercarono di eiettarsi. Tuttavia, con la forza G che bloccava Maverick, non riuscì a raggiungere la corda di espulsione, lasciando Goose a tirare la sua. Quando il tettuccio della cabina di pilotaggio dell’aereo si aprì, sia Maverick che Goose furono lanciati dai loro posti. Mentre Maverick è riuscito a volare sano e salvo in aria, Goose non era lontano dalla vela ed è stato mandato a capofitto dentro di essa. L’impatto dell’impatto con la vela probabilmente causò la sua morte immediata, poiché Goose fu lasciato paracadutarsi nell’oceano sottostante.

Per quanto riguarda chi fosse colpevole dell’orribile morte di Goose, è più difficile da individuare. Maverick si incolpava, dato che non avrebbe dovuto essere così vicino a Iceman. Tuttavia, un processo stabilì presto che Maverick non era responsabile dell’incidente poiché non avrebbe potuto riprendere il controllo del jet. C’è anche la tesi secondo cui la colpa era di Iceman perché sapeva che Maverick era proprio dietro di lui ma si rifiutava di muoversi e gli lasciò sparare. In ogni caso, Maverick fu poi costretto ad affrontare le conseguenze della morte di Goose quando incontrò suo figlio, Rooster, in Top Gun: Maverick.

Come continua a vivere l’eredità di Goose in Top Gun: Maverick

Leggi la recensione di Top Gun Maverick di CBR

Uno dei film di Tom Cruise con i maggiori incassi di tutti i tempi, Top Gun: Maverick prospera grazie alla delicatezza con cui gestisce l’eredità dei suoi amati personaggi. Sebbene Goose stesso non appaia in Maverick, la sua memoria è disseminata in tutto il sequel, che fa del suo meglio per aiutare l’eredità del defunto pilota da caccia a sopravvivere a lungo dopo la sua morte. Il modo più importante in cui il sequel raggiunge questo obiettivo è introducendo il figlio adulto di Goose, Bradley Bradshaw, conosciuto anche con il suo nome in codice “Gallo”. Interpretato da Miles Teller, Rooster riesce a portare avanti l’eredità di suo padre, iscrivendosi al programma Top Gun e diventando un abile pilota di caccia.

A differenza di molti altri recenti sequel legacy, che non riescono a rendere giustizia ai personaggi dei film originali, Top Gun: Maverick si prende il tempo per onorare personaggi come Maverick e Goose. Il sequel sfida Maverick nella sua relazione con Rooster, che non vuole avere niente a che fare con lui. Come suo istruttore, tuttavia, Maverick riesce a conquistare Rooster e, in qualche modo, riesce a riavere indietro il suo vecchio amico. Riparando la sua relazione con Rooster, Maverick impara finalmente a perdonarsi per la morte di Goose, che lo perseguitava da decenni. Alla fine, all’eredità di Goose è stato permesso di vivere in pace, con la sua famiglia e i suoi amici che conservavano solo ricordi positivi del pilota caduto.

Top Gun: Maverick aiuta a diffondere l’eredità di Goose, anche decenni dopo la sua morte nell’originale Top Gun. Anche se le circostanze esatte dietro la morte di Goose potrebbero non essere mai completamente rivelate, la sua tragica scomparsa è un fattore trainante per il sequel del 2022.

Top Gun

Mentre gli studenti della scuola d’élite di armi da caccia della Marina degli Stati Uniti competono per essere i migliori della classe, un audace giovane pilota impara da un istruttore civile alcune cose che non vengono insegnate in classe.

Data di rilascio 16 maggio 1986

Direttore Tony Scott

Lancio Tom Cruise, Kelly McGillis, Val Kilmer, Anthony Edwards, Tom Skerritt

Valutazione PAG

Durata 112 minuti

Genere principale Dramma

Generi Azione

Studio Immagini della Paramount