Giochi più recenti in Call of Duty le serie sono soggette a bug e glitch e Black Ops Guerra Fredda non è diverso. Uno dei tanti problemi che i giocatori incontrano è Errore dell’interfaccia utente 100002, che si apre mentre navigazione nei menu. Puoi semplicemente ignorare l’errore, ma tende a ripresentarsi. Ecco come correggere l’errore dell’interfaccia utente 100002 nel modo più semplice possibile.

Black Ops Cold War | Come correggere l’errore dell’interfaccia utente 100002

L’errore 100002 dell’interfaccia utente della guerra fredda di Black Ops viene visualizzato quando qualcosa va storto durante il caricamento di un menu. Il messaggio di errore in genere contiene una stringa aggiuntiva di lettere e numeri. Per correggere questo errore dell’interfaccia utente, è necessario riavviare il PC o la console di gioco.

Lo sappiamo, sembra lo stesso vecchio consiglio. Ma è un consiglio standard per una ragione: funziona. L’errore 100002 dell’interfaccia utente può essere semplicemente ignorato, ma continuerà a tornare finché il gioco non si risolverà da solo.

La soluzione migliore per risolvere il problema è riavviare il gioco o, meglio ancora, riavviare il PC o la console. Vai per un ciclo di alimentazione completo; non limitarti a metterlo in modalità di riposo. Un hard reset completo assicurerà che il sistema abbia completamente chiuso il gioco. Una volta riavviato il dispositivo, carica di nuovo il gioco. Questa volta il software dovrebbe essere in grado di caricare correttamente l’interfaccia utente e correggere l’errore.

Se stai giocando a Cold War su PC, puoi provare a chiudere semplicemente il gioco, quindi chiudere il launcher di Battle.net. Tuttavia, la soluzione migliore è fare un riavvio completo. È un po ‘più di tempo per un po’ più di tranquillità.

Un riavvio completo del sistema dovrebbe correggere l’errore 100002 dell’interfaccia utente della Guerra Fredda di Black Ops. Tuttavia, è necessario notare che qualsiasi cosa abbia causato la comparsa dell’errore la prima volta potrebbe causarlo di nuovo. Fino a quando Activision non parla e ci dice cosa lo causa, l’unico modo per aggirare il problema è spegnere e riaccendere il sistema.