Novembre 22, 2020
---------------------------------------------------

Black Clover Capitolo 273 Spoiler, data di uscita: Asta e Liebe si uniscono

Black Clover Il capitolo 273 è proprio dietro l’angolo. Dopo gli eventi epici del capitolo precedente, Black Clover i fan sono ora entusiasti di vedere la continuazione dell’addestramento di Asta sotto la supervisione di Nacht. Riusciranno i due a sconfiggere il vice-capitano del Black Bull?

Il capitolo precedente copre la continuazione dell’addestramento per la guerra contro il Regno di Spade. I primi capitoli del capitolo 272 mostrano Yuno e il suo addestramento. Più tardi, abbiamo finalmente potuto vedere come sta andando l’addestramento di Asta.

Dopo essere stati in contatto e aver collaborato con Liebe, il diavolo dentro di lui, sembra che siano ancora fuori sincronia e non possano fare nulla contro il vice-capitano del Black Bull. Asta è ancora confusa e incerta su come sconfiggere Nacht e il suo potere diabolico.

Con i lenti progressi di Asta e Liebe, sembra che anche Nacht stia perdendo la pazienza. Come affermato nei capitoli precedenti di Black Clover, non potranno più tornare in superficie a meno che non sconfiggano Nacht durante l’allenamento.

Le ultime pagine del capitolo mostrano come Nacht abbia usato la sua Mana Zone: Dark Prison Hunting Ground, e sia Asta che Liebe non possono percepire il chakra dei nemici, rendendoli incapaci di schivare gli attacchi in arrivo.

E appena prima della fine del capitolo, abbiamo finalmente potuto vedere come Asta e Liebe fanno un giuramento e la loro perseveranza sembra finalmente dare i suoi frutti. Come si è visto sul volto di Nacht, Asta e Liebe stanno per compiere una trasformazione che sicuramente darà loro maggiori possibilità di vincere.

Black Clover Capitolo 273 Data di rilascio

Non vedi l’ora di vedere cosa succederà dopo? Se sì, assicurati di segnare il tuo calendario per l’uscita di Yuki Tabata Black Clover Capitolo 273 il 29 novembre 2020. Puoi leggere questo capitolo su Manga Plus di Shueisha e Viz Media.