Ottobre 22, 2020

Annunciato il fine settimana gratuito Alpha di Call of Duty Cold War su PS4

A quanto pare, Activision e Sony sono giunti a una sorta di accordo che consente ai giocatori di PS4 il primo assaggio possibile di Call of Duty Cold War. A partire dal 18 settembre e fino al 20 settembre, puoi accedere alla versione Alpha gratuita del gioco. Durante questo evento, avrai accesso a tre modalità multiplayer 6v6 “tradizionali” su tre mappe, oltre alla nuovissima modalità Armi combinate 12v12. Tutti i partecipanti riceveranno un’esclusiva Calling Card che possono mostrare in Modern Warfare, Warzone e Cold War.

Annunciato il fine settimana gratuito Alpha di Call of Duty Cold War su PS4

L’autunno è arrivato nell’emisfero settentrionale e sai cosa significa: è l’ora di Call of Duty. Il gioco completo uscirà a metà novembre e ci saranno beta lungo il percorso. Tuttavia, i possessori di PlayStation 4 possono dare una sbirciatina anticipata a quello che è il nuovo capitolo, Cold War. Il fine settimana alpha gratuito si svolgerà tra il 18 settembre alle 10:00 PDT e il 20 settembre alle 10:00 PDT. I pre-caricamenti sono già attivi e in esecuzione, quindi puoi entrare in azione anche prima. Assicurati solo di avere 25 GB di spazio libero.

Allora, cosa puoi aspettarti di vedere in questo alfa? Bene, come abbiamo accennato all’inizio, ci saranno tre modalità 6v6: Team Deathmatch, Domination e Kill Confirmed. Tariffa standard. Puoi giocare a queste modalità su tre mappe: Miami, Mosca e Satellite (ovvero il deserto dell’Angola). Avrai anche accesso alla nuova modalità Armi combinate 12v12. È fondamentalmente Domination, ma con più giocatori e carri armati, motoslitte, Wakerunner e cannoniere per rendere le cose più interessanti.

Quindi, queste sono alcune delle basi del weekend alpha gratuito di Call of Duty Cold War. Per maggiori dettagli, puoi controllare l’annuncio ufficiale. Il gioco completo verrà lanciato il 13 novembre su PC, PS4 e Xbox One. Il trailer qui sotto dice che Cold War verrà lanciato su PS5 durante le festività natalizie del 2020, quindi tienilo a mente.