Il sequel di Kingpin dei fratelli Farrelly potrebbe accadere – Report

Secondo quanto riferito, il duo di sceneggiatori e registi Peter e Bobby Farrelly sta sviluppando attivamente un sequel della loro classica commedia sportiva del 1996, Kingpin. Secondo Collider, non c’è una sceneggiatura e non c’è un cast confermato, ma è un inizio.

Per chi se lo fosse perso, il film segue una star del bowling (Woody Harrelson) la cui carriera è stata prematuramente interrotta ma spera di cavalcare un nuovo prodigio (Randy Quaid) verso il successo e la ricchezza. Ci sono commedie folli e poi ci sono commedie folli: Kingpin si distingueva all’epoca per la sua assurda goffaggine, la passione per la volgarità e Bill Murray sfoggiava un taglio di capelli che sfidava la gravità.

Quaid, Harrelson e Murray erano tutte grandi star all’epoca che hanno continuato a brillare ancora di più negli anni successivi, quindi nessuno può indovinare se qualcuno di loro potrebbe tornare o se un sequel di Kingpin funzionerebbe meglio per passare una torcia generazionale a una nuova serie di giocatori di bowling stravaganti. I fratelli Farrelly hanno immediatamente seguito Kingpin con There’s Something About Mary del 1998, e Peter Farrelly di recente ha diretto e co-scritto Green Book del 2018. Kingpin è stato il prossimo sforzo della coppia dopo Scemo e più scemo del 1994.

Nessuno dei responsabili coinvolti ha fornito un commento ufficiale. Allo stesso modo, ci sono state voci ugualmente non confermate sullo sviluppo di Wedding Crashers 2.

Guarda live streaming, video e altro dall’evento estivo di .. Controlla