Doctor Strange è stato tagliato da WandaVision, afferma Kevin Feige, capo dell’MCU

Una delle più grandi sorprese di WandaVision dei Marvel Studios non è stata uno dei cameo o dei colpi di scena dello show, ma piuttosto la mancanza di uno. Molti fan si aspettavano che il dottor Strange apparisse e sono rimasti sconcertati – e un po ‘delusi – quando non si è presentato. In una svolta post-finale, ora sappiamo che avrebbe dovuto farlo, grazie a una nuova intervista del boss dell’MCU Kevin Feige e dello scrittore capo di WandaVision Jac Schaeffer di Rolling Stone.

Secondo Rolling Stone, Feige ha spiegato che la Marvel aveva stretto un accordo con la star di Doctor Strange Benedict Cumberbatch per apparire nel finale di WandaVision, ma ha finito per scriverlo alla fine del processo. Ha spiegato perché:

“Alcune persone potrebbero dire, ‘Oh, sarebbe stato così bello vedere Doctor Strange”, ha detto Feige a Rolling Stone. “Ma avrebbe portato via Wanda, che è quello che non volevamo fare. Non volevamo che la fine dello spettacolo fosse mercificata per passare al prossimo film”.

Mentre la presenza di Strange sarebbe piaciuta a molti fan, la dichiarazione di Feige parla a una delle più grandi critiche al Marvel Cinematic Universe: tutto ciò che accade è un cliffhanger o un annuncio per la prossima cosa. Anche uno dei grandi colpi di scena dello spettacolo – la verità dietro la ricomparsa del fratello di Wanda, Pietro Maximoff – sembra essere un intenzionale controtendenza di quella tendenza.

Secondo lo scrittore capo Jac Schaeffer, le strane pubblicità di WandaVision – il gioco di parole era decisamente inteso – dovevano provenire dallo stesso Sorcerer Supreme come messaggi a Wanda. Cumberbatch avrebbe persino dovuto apparire in uno degli annunci. Questa decisione significava anche che anche il film in uscita, Doctor Strange in the Multiverse of Madness, doveva essere riscritto in una certa misura per tenere conto del cambiamento.

Mentre molti fan alla fine rimarranno delusi dall’idea di ciò che avrebbe potuto essere, è anche bello vedere i Marvel Studios prendere decisioni incentrate sul personaggio che vanno contro le aspettative della macchina cinematografica Marvel.

Il processo Marvel, ha detto Feige, è “una meravigliosa combinazione di coordinazione molto dedicata e caos. Magia del caos”.

Hai bisogno di un browser abilitato a javascript per guardare i video.

Vuoi che ricordiamo questa impostazione per tutti i tuoi dispositivi?

Iscriviti o accedi ora!

Si prega di utilizzare un browser compatibile con video html5 per guardare i video.

Questo video ha un formato di file non valido.

Spiacenti, ma non puoi accedere a questo contenuto!

Inserisci la tua data di nascita per visualizzare questo video

JanuaryFebruaryMarchAprilMayJuneJulyAugustSeptemberOctoberNovemberDecember12345678910111213141516171819202122232425262728293031Year20212020201920182017201620152014201320122011201020092008200720062005200420032002200120001999199819971996199519941993199219911990198919881987198619851984198319821981198019791978197719761975197419731972197119701969196819671966196519641963196219611960195919581957195619551954195319521951195019491948194719461945194419431942194119401939193819371936193519341933193219311930192919281927192619251924192319221921192019191918191719161915191419131912191119101909190819071906190519041903190219011900

Facendo clic su “Invio”, accetti di .

Termini di utilizzo e informativa sulla privacy

accedere

In riproduzione: I migliori momenti Quicksilver di Evan Peters da X-Men e WandaVision