Come guarire te stesso in Death’s Door – .

Il combattimento gioca un ruolo importante in Death’s Door e a volte può essere piuttosto complicato. Inutile dire che ti starai chiedendo come guarisci te stesso.

Sfortunatamente, non ci sono incantesimi curativi da imparare in Death’s Door. Non ci sono nemmeno possibilità che i nemici lascino cadere oggetti curativi. E quindi come guarire? Piantando semi in vasi vuoti.

Mentre giochi attraverso Death’s Door, troverai molti semi se esplori. Se incontri un vaso vuoto durante il tuo viaggio e hai almeno un seme in tuo possesso, ti verrà chiesto di piantarne uno se ti avvicini. Dopo aver piantato un seme, un fiore crescerà e, consumandolo, la tua salute sarà ripristinata.

Annuncio pubblicitario

Una volta consumato un fiore, non ricrescerà finché non morirai o non tornerai alla Commissione dei Mietitori attraverso una porta, un atto che ripristina anche la tua salute. Tuttavia, il ritorno alla Commissione dei mietitori fa rigenerare anche i nemici, quindi spesso è meglio consumare un fiore se puoi. Ma sì, significa che non puoi curarti durante il combattimento, il che rende il gioco a volte piuttosto impegnativo.

Vuoi più aiuto con Death’s Door? Clicca qui per tutte le nostre guide