Come funziona il gioco Phasmophobia

Con quanto unico Fasmofobia è, molti si chiedono come funziona il gioco. Non è come la maggior parte dei giochi incentrati sulla squadra, in cui gli obiettivi e come realizzarli sono chiaramente stabiliti. Invece, i giocatori hanno il compito di esplorare luoghi infestati e cercare fantasmi. Questo può essere fatto da solo (cosa non consigliata per i nuovi giocatori) o con un massimo di altri tre giocatori.

Di seguito esamineremo una breve panoramica di come funziona la phasmofobia. Questa non sarà una guida completa, ma dovrebbe dare ai lettori una buona comprensione di cosa tratta il gioco.

Cosa fai con la phasmofobia?

In Phasmophobia, i giocatori assumono il ruolo di un ricercatore paranormale che cerca luoghi per i fantasmi. L’obiettivo principale è raccogliere prove per determinare quale tipo di spirito risiede nell’area.

Per determinare quale tipo di fantasma infesta un’area, i giocatori devono localizzare il suo territorio. Di solito, uno spirito è attratto da una stanza particolare. A seconda della posizione, questo può essere abbastanza veloce o richiedere un po ‘di tempo al team. Le posizioni di partenza come le case suburbane hanno solo una piccola area da cercare. Tuttavia, i luoghi classificati da professionisti, come l’asilo e la scuola, possono coprire una vasta distesa di terreno e includere più piani.

La localizzazione del fantasma viene eseguita con sensori sonori, telecamere per la visione notturna e vari scanner. Ciascuno dei 12 diversi tipi di spiriti attualmente inclusi nel gioco ha tratti diversi e questo può influenzare la ricerca.

Una volta che la squadra ha individuato il fantasma, devono eseguire esperimenti per capire con quale tipo di spirito hanno a che fare. Alcuni tipi di fantasmi rendono l’area gelida, mentre altri reagiranno alle tavole Ouiji o pronunceranno il loro nome ad alta voce. Ogni spirito ha tre indizi che portano alla sua identità. Una volta identificato, l’obiettivo principale del team è completo.

Tuttavia, ci sono obiettivi secondari che possono portare più soldi ai giocatori. Ciò potrebbe richiedere a un membro del team di scattare una foto di un fantasma o di individuare prove spettrali tramite una luce UV. Questi possono essere pericolosi da tentare, però. I fantasmi non sono innocui. Alla fine diventeranno dispiaciuti della presenza della squadra e inizieranno a dar loro la caccia. Quando ciò accade, i giocatori devono nascondersi o usare contromisure per sopravvivere.

Nel complesso, non esiste un gioco abbastanza simile a Phasmophobia e ha un gameplay unico che combina in modo entusiasmante horror e lavoro di squadra. Vale sicuramente la pena dare un’occhiata a $ 14 e offre anche la modalità VR per un’immersione ancora maggiore.