Ubisoft ha rilasciato una nuova parche per Assassin’s Creed Valhalla che apporta miglioramenti al gameplay e riduce i problemi di tearing dello schermo su Xbox Series X.

Il gioco aveva in particolare problemi di prestazioni su Xbox Series X al momento del lancio rispetto a PlayStation 5. La nuova parche 1.0.4 risolve tuttavia tutti questi problemi di prestazioni su Xbox Series X aggiungendo una nuova modalità di qualità che viene eseguita a 30 frame al secondo a Risoluzione 4K.

Secondo un’analisi condotta oggi dal Digital Foundry, “Ubisoft ha ottenuto una svolta così enorme in un tempo così breve” che potrebbe anche essere un miracolo tecnologico. La nuova parche 1.0.4 “riduce in modo significativo lo screen tearing invadente” su Xbox Series X e migliora anche il frame-rate allargando la finestra di ridimensionamento dinamico della risoluzione. Il gioco passa al ridimensionamento della risoluzione inferiore solo quando necessario e che i giocatori difficilmente noteranno. Il numero di pixel è ancora “considerevolmente più alto” per la maggior parte del gioco.

Tuttavia, allargare la finestra DRS è il modo in cui Ubisoft ha raggiunto i suoi obiettivi qui ed è una buona soluzione: una risoluzione momentanea più bassa è un commercio equo da fare contro uno screen tearing molto più evidente. In effetti, è abbastanza buono da implementare anche per PlayStation 5 per eliminare i propri problemi di tearing e sono sorpreso che la stessa soluzione non sia stata implementata su entrambi i sistemi di nuova generazione. Ma almeno nel qui e ora, PlayStation 5 funziona con una risoluzione più alta, mentre Xbox Series X generalmente funziona in modo più fluido.

Si dice che Assassin’s Creed Valhalla abbia visto un calo delle prestazioni con l’ultima parche. Tuttavia, questo sembra essere un falso allarme. Il gioco ha perso fotogrammi solo in determinate sequenze cinematografiche nell’atto di apertura. Allargando la finestra di ridimensionamento dinamico della risoluzione con la parche 1.0.4, PS5 vede anche un miglioramento delle prestazioni complessive.

Assassin’s Creed Valhalla ha visto il doppio dei giocatori al lancio rispetto al precedente Assassin’s Creed Odyssey. La nuova puntata ha anche visto le vendite più alte della settimana di lancio del franchise.

Nella nostra recensione abbiamo salutato Ubisoft per aver mantenuto la sua promessa di fornire un “fantastico fantasy vichingo”. Assassin’s Creed Valhalla segue da vicino la stessa catena di Origins e Odyssey, ma una nuova ambientazione storica ben realizzata con piccole modifiche al design open-world e un po ‘di perfezionamento al combattimento rendono quasi impossibile ignorare ciò che Ubisoft ha ottenuto con Valhalla.